Cultura & Società
stampa

Maggio Fiorentino, primo concerto del Ciclo delle sinfonie di Ludwig van Beethoven, Zubin Mehta sul podio

Dopo lo spostamento del concerto inaugurale, previsto per il 10 settembre e rimandato al 15 ottobre con le sinfonie 3 e 5, stasera alle ore 20 il maestro Zubin Mehta darà il via all’atteso Ciclo Beethoven (originariamente previsto lo scorso anno in occasione dei 250 anni dalla nascita del compositore): cinque concerti per celebrare l’opera del grande compositore di Bonn, nei quali verranno proposte tutte le sue nove sinfonie. 

Zubin Mehta

In locandina il 25 settembre: la Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21, la n. 2 in re maggiore op. 36 e la n. 4 in si bemolle maggiore op. 60.

Il ciclo delle sinfonie beethoveniane proseguirà con altri quattro appuntamenti: il 29 settembre, dove verranno eseguite, oltre alla Sinfonia n. 7 di Beethoven, anche la Sinfonia n. 1 di Franz Schubert e l’Adagio della Sinfonia n. 10 di Gustav Mahler; il 7 ottobre, con in programma la Sinfonia n.6 Pastorale e la Missa in tempore belli di Franz Joseph Haydn; il 15 ottobre, data sostituiva del primo concerto del 10 settembre, in cui verranno eseguite le Sinfonie n. 3 e n. 5; per concludersi infine con il concerto del 4 gennaio 2022, con l’esecuzione della Sinfonia n. 8 e della monumentale Sinfonia n. 9. Queste ultime due sinfonie verranno eseguite anche al concerto di fine anno del 31 dicembre 2021.

La locandina si apre con la Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21, prima opera in campo sinfonico del compositore tedesco, la quale debuttò al Burgtheater di Vienna il 2 aprile del 1800. Segue la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36 la quale, nonostante sia stata composta da Beethoven in un periodo di grande sconforto personale a causa della sordità che lo stava colpendo, è pervasa da una grandissima energia positiva e venne accolta con entusiasmo al suo debutto, nel 1803, al Theater an der Wien di Vienna. In conclusione, la Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60 dalla quale emerge invece un Beethoven dall’animo momentaneamente placato, pronto a ripercorrere i sentieri già battuti della forma classica settecentesca.

Prezzi: da 15€ a 100€: Visibilità limitata e ascolto: 15€ - Galleria: 25€ - Palchi: 35€ - Platea4: 45€ - Platea 3: 60€ - Platea2: 80€ - Platea1: 100€

Fonte: Comunicato stampa
Maggio Fiorentino, primo concerto del Ciclo delle sinfonie di Ludwig van Beethoven, Zubin Mehta sul podio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento