Cultura & Società
stampa

Musica: Maggio Fiorentino, verso cassa integrazione per 300

Procedura per coro, orchestra, amministrativi. Cancellate 2 recite

Musica: Maggio Fiorentino, verso cassa integrazione per 300

Il teatro del Maggio Musicale fiorentino sta attivando le procedure per il ricorso alla cassa integrazione per più di 300 dipendenti, tra coro, orchestra, personale amministrativo e tecnici. Lo fa sapere lo stesso teatro sul suo profilo facebook dove ha anche annunciato la cancellazione delle ultime due recite de 'Il barbiere di Siviglia' previste martedì 27 ottobre e giovedì 29 ottobre, a causa del nuovo Dpcm. Per quanto riguarda i prossimi spettacoli in cartellone, il teatro cercherà di riprogrammare il ciclo Beethoven di Zubin Metha e la Madama Butterfly e 'salvare' l'Otello in programma a partire dal 27 novembre, quindi dopo la scadenza del Dpcm.

Fonte: Ansa
Musica: Maggio Fiorentino, verso cassa integrazione per 300
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento