Cultura & Società
stampa

PREMI, IL 25 A PONTREMOLI SI ASSEGNA IL BANCARELLA SPORT

Percorsi: Cultura

Sabato 25 settembre si assegna a Pontremoli il 41° «Bancarella Sport» e si prevede, ancora una volta, una grande edizione non solo per l'alto livello letterario della «sestina» e il valore degli autori in gara che hanno vinto il premio selezione, ma anche per la presenza nella «Città del Libro» di grandi campioni dello sport, personalità del mondo della cultura, editori, librai, panathleti. A contendersi la «fascetta» del più ambìto premio riservato ad un volume di letteratura sportiva, Emanuela Audisio in finale con Bambini infiniti (Mondadori), Richard Cohen con L'arte della spada, (Sperling & Kupfer), Italo Cucci in gara con Un nemico al giorno (Limina), Enrico Palandri con il romanzo L'altra sera (Feltrinelli), Beppe Severgnini finalista con Manuale dell'imperfetto sportivo (Rizzoli) e Alex Zanardi e Gianluca Gasparini con il libro ….però Zanardi da Castel Maggiore! (Baldini Castoldi Dalai). Impossibile anticipare un nome. Alla vigilia del premio, i sei scrittori sono tutti potenzialmente in grado di vincerlo. Il «Bancarella sport» nei quarantuno anni di vita, è stato quasi sempre contrassegnato dal massimo equilibrio e in più occasioni soltanto le ultime schede scrutinate pubblicamente dal notaio del premio hanno permesso di decretare il vincitore. L'edizione di quest'anno non dovrebbe – d'obbligo il condizionale – fare eccezione. Le manifestazioni si aprono alle 10,30 al Convento della Nunziata con una tavola rotonda su «Letteratura e sport», – moderatore Enzo Bucchioni, caporedattore sport del Quotidiano Nazionale e vincitore assieme a Serse Cosmi della passata edizione con il libro, «L'uomo del fiume» – alla quale partecipano Mariella Zoppi, assessore alla cultura e allo sport della Regione Toscana che ha patrocinato l'iniziativa, Paolo Francia, direttore del compartimento sport della Rai, Paolo Liguori, direttore di TgCom e Mediavideo, Riccardo Grozio che ha fondato e dirige il Museo Ligure dello sport e gli scrittori finalisti. Al termine presentazione e inaugurazione della mostra fotografica di Massimo Lovati al quale viene consegnato il premio «Lo sport nelle immagini». A partire dalle ore 17, al Teatro della Rosa, madrina Elena Gigli, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atene con la nazionale di pallanuoto, la cerimonia di assegnazione del 41° premio Bancarella sport. Presenti Emanuela Audisio, Italo Cucci, Enrico Palandri, Beppe Severgnini, Alex Zanardi e Gianluca Gasparini e per Richard Cohen, Edoardo Mangiarotti, uno dei più grandi della schema a livello mondiale ed olimpico e, in generale, dello sport italiano. La manifestazione è presentata da Paolo Liguori. Alle ore 21,30 al Teatro la Rosa è in programma, «L'Arlesienne», di Georges Bizet.

PREMI, IL 25 A PONTREMOLI SI ASSEGNA IL BANCARELLA SPORT
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento