Cultura & Società
stampa

Poste italiane sostiene le celebrazioni per i 700 anni di Dante Alighieri

Poste italiane offrirà il suo sostegno a 70 piccoli Comuni in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri previsti nel 2021. Il contributo dell’azienda per sostenere la memoria e l’opera del sommo poeta in tutta Italia è stato annunciato dall’amministratore delegato, Matteo Del Fante, al ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, nel corso di una cerimonia svoltasi questa mattina a Roma presso la Sala Spadolini del Ministero.

Percorsi: Cultura - Dante - Toscana
Conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Fra i comuni della Toscana che sono stati selezionati c’è anche Mulazzo (Massa Carrara) dove nel 1306 soggiornò lo stesso Dante. Il progetto di Mulazzo è quello di realizzare un parco dantesco destinato in modo particolare alle scuole.

“Poste italiane - ha commentato il ministro Franceschini - è la prima delle grandi realtà nazionali a impegnarsi nelle celebrazioni per i settecento anni dalla morte di Dante che nel 2021 vedranno impegnato l’intero paese nel ricordare uno dei padri della nostra lingua. Il sostegno di Poste ai piccoli comuni per il recupero di effigi e monumenti danteschi è emblematico di quanto sia diffuso l’amore verso un poeta universale tradotto in tutto il mondo”.

Per meglio contribuire al successo delle celebrazioni in programma nel 2021, Poste italiane ha selezionato appunto 70 piccoli Comuni, che a diverso titolo sono collegati alle vicende artistiche e alla vita dell’Alighieri.

Fonte: Tog
Poste italiane sostiene le celebrazioni per i 700 anni di Dante Alighieri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento