Cultura & Società
stampa

Raffaello, un documentario a 500 anni dalla morte a cura del Vicariato di Roma

Il Pantheon, Santa Maria della pace, Santa Maria del Popolo, i Musei vaticani, Sant’Eligio degli Orefici e Villa Farnesina, oggi sede dell’Accademia dei Lincei. Queste le tappe dell’itinerario artistico oggetto del video “Raffaello, Roma e l’ideale del Rinascimento”. Il documentario è disponibile sul canale Youtube dell’Ufficio diocesano per la cultura e l’università, che lo ha curato insieme all’Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport del Vicariato di Roma, in occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla morte dell’artista urbinate. 

Percorsi: Arte
Opera di Raffaello

“Ad aprire le porte di questi luoghi al visitatore virtuale – si legge in una nota – mons. Andrea Lonardo, direttore dell’Ufficio per la cultura e università, narratore e guida tra i vicoli, le chiese e i palazzi della città eterna insieme a ospiti del calibro di Barbara Jatta, direttore dei Musei vaticani, Alessandro Zuccari, ordinario di Storia dell’arte moderna alla Sapienza, Antonio Sgamelotti, professore emerito dell’Università di Perugia, e Aldo Vitali, console camerlengo dell’Università e Nobil Collegio degli orefici, gioiellieri e argentieri”.

Clicca qui per vedere il documentario

Fonte: Sir
Raffaello, un documentario a 500 anni dalla morte a cura del Vicariato di Roma
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento