Cultura & Società
stampa

Rai Due: "Sulla via di Damasco", nella puntata di domani il racconto della vita di tre “santi della porta accanto”

C’è un’umanità che racconta un mondo diverso. Domani, domenica 12 dicembre, su Rai Due, alle 8.40, Sulla Via di Damasco ripercorre le strade dei “santi della porta accanto” che senza clamore, con la vita, esprimono la gioia della fede.

Percorsi: Cultura - televisione - Tv - Vita Chiesa
Sulla via di Damasco

La conduttrice Eva Crosetta racconterà una delle ultime italiane proclamate beate, Sandra Sabattini, in compagnia di p. Antonio Marrazzo e Geppi Santamato, rispettivamente postulatore della Causa e amica della beata.

Una bimba di 6 anni testimonia ancora oggi la bellezza del cammino di santità: si chiama Antonietta Meo, ma per tutti è Nennolina. A parlare del suo coraggio e della sua forza d’animo inaspettati, la postulatrice, Anna T. Borrelli.

Guarita dall’amore e dal miracolo del beato Luigi Caburlotto, Maria Grazia Veltraino, l’altra protagonista del programma di Vito Sidoti. Una vicenda che stravolgerà la vita e la missione di un sacerdote-medico, Carlo Ambrosio Setti, indeciso su quale delle due vocazioni seguire. Sandra, Nennolina, Luigi: persone apparentemente ‘normali’, ma capaci di atti eroici di fede, speranza e carità. “Quando penso a Sandra Sabattini – dice p. Marrazzo – mi ricordo quello che è stato affermato nel Concilio: la santità è per tutti”.

Fonte: Sir
Rai Due: "Sulla via di Damasco", nella puntata di domani il racconto della vita di tre “santi della porta accanto”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento