Cultura & Società
stampa

Raiplay presenta l'antologia “Ungaretti, vita di un poeta"

Un tributo ad uno dei più grandi poeti e scrittori italiani di tutti i tempi. In occasione del cinquantenario della morte di Giuseppe Ungaretti, scomparso a Milano il 1° giugno 1970, RaiPlay presenta “Ungaretti, vita di un poeta”, un’antologia esclusiva per rendere omaggio ad un protagonista di tutto il ‘900, attraverso le interviste rilasciate alle telecamere Rai.

Ungaretti

Fra i deserti egiziani, i caffè parigini, le trincee del Carso, la casa sull'Aventino, la campagna lucchese e l'insegnamento in Brasile, la poetica ungarettiana è nata e ha rincorso i grandi interrogativi dell'uomo, rompendo con la tradizione letteraria precedente.

Nella raccolta, composta da 19 contenuti provenienti dalle Teche Rai, sono tante le storie, i retroscena e le curiosità appartenenti alla vita di Ungaretti: da quando commentò il successo della sua prima raccolta poetica “L’Allegria”, ai compleanni omaggiati dalle telecamere Rai, fino ad una serie di conversazioni nelle quali ripercorre alcune tappe fondamentali della sua vita, come la giovinezza in Egitto, il trasferimento a Parigi, o il rientro in Italia, fino alla Guerra Mondiale.

L’antologia, disponibile su RaiPlay, è introdotta da un’intervista al poeta Davide Rondoni e all’attrice Iaia Forte.

www.raiplay.it/programmi/ungarettivitadiunpoeta

Fonte: Comunicato stampa
Raiplay presenta l'antologia “Ungaretti, vita di un poeta"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento