Cultura & Società
stampa

San Francesco: Tv2000, domani programmazione speciale dedicata al patrono d’Italia

In occasione della festa di San Francesco, domani lunedì 4 ottobre Tv2000 proporrà una programmazione dedicata al patrono d’Italia.

Assisi

Si parte alle 7.30 con “Di Buon Mattino”: per tutta la puntata finestra aperta su Assisi e Santa Maria degli Angeli. In collegamento Grazia Serra dalla Porziuncola con padre Francesco Piloni, ministro provinciale dei Frati minori di Umbria e Sardegna, padre Massimo Travascio, custode della Porziuncola, frate Emanuele Gelmi, dell’ordine dei Frati minori dell’Umbria. In studio, Antonella Ventre e Giacomo Avanzi ospiteranno Alessandra Di Dio dell’Ordine delle Sorelle del piccolo testamento di san Francesco e la teologa suor Roberta Vinerba.

Alle 12.20 a “L’Ora solare” Paola Saluzzi ospiterà fra Tommaso Farnè, frate minore conventuale e responsabile della pastorale giovanile vocazionale per i francescani dell’Emilia Romagna, che racconterà la sua storia di vocazione.

Alle 15.15 a “Siamo noi” focus su “Economy of Francesco”, che ha coinvolto i giovani di tutto il mondo radunati ad Assisi per un confronto sul tema economia sostenibile. Gabriella Facondo ne parlerà in studio con padre Giuseppe Buffon, decano della facoltà di Teologia e direttore del diploma di Ecologia integrale alla Pontificia Università Antonianum, padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento, e Francesca Di Maolo, presidente dell’Istituto Serafico di Assisi. Poi, alle 20.55, la prima puntata della miniserie televisiva “Francesco” diretta da Liliana Cavani, con Mateusz Kosciukiewicz, Sara Serraiocco e Vinicio Marchioni.

Fonte: Sir
San Francesco: Tv2000, domani programmazione speciale dedicata al patrono d’Italia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento