Cultura & Società
stampa

San Francesco e il sultano, Papa Francesco e l’imam: le relazioni tra islam e cristianesimo, ieri e oggi. Se ne parla in Santa Croce

All’incontro tra Francesco e il Sultano, a Damietta nel 1219, alla Dichiarazione sulla Fratellanza Umana di Abu Dhabi del 2019, sottoscritta da papa Francesco e dall’imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayye. La storia e l’attualità delle relazioni tra due grandi religioni, la cristiana e l’islamica, sono al centro della Giornata della fraternità che l’Opera di Santa Croce, insieme alla Comunità dei Frati minori conventuali, promuove a Firenze per martedì 8 ottobre, dalle ore 9,30 nel Cenacolo.

Percorsi: Religioni
Santa Croce

L’evoluzione e le prospettive del rapporto cristiano-islamico saranno al centro di un confronto ampio a cui prendono parte i protagonisti di un dialogo operoso che ha a Firenze un sicuro punto di riferimento.
I lavori saranno aperti dall’introduzione del cardinale Giuseppe Betori e dai saluti del sindaco Dario Nardella, della presidente dell’Opera di Santa Croce Irene Sanesi, del prefetto Laura Lega, di padre Paolo Bocci, rettore della basilica di Santa Croce e dell’imam Izzedin Elzir.
Il coordinamento è affidato a don Alessandro Andreini, vicepresidente dell’Opera di Santa Croce. Intervengono il principe El Hassan bin Talal di Giordania, chair del Royal Institute for Inter-Faith Studies; il cardinale Miguel Angel Ayuso Guixot, presidente del Pontificio consiglio per il Dialogo interreligioso; frate Mauro Gambetti, custode del Sacro Convento di Assisi; Giulio Conticelli dell’Università degli Studi di Firenze, consigliere dell’Opera di Santa Croce; il prefetto Michele Di Bari; l'assessore del Comune di Firenze Alessandro Martini.
Santa Croce, luogo chiave della spiritualità francescana, conserva la memoria dell’incontro epocale tra Francesco e il sultano in tre opere: il dipinto di Coppo di Marcovaldo nella Pala Bardi, l’affresco di Giotto per la Cappella Bardi, e il rilievo di marmo scolpito da Benedetto da Maiano sul pulpito della navata centrale.

San Francesco e il sultano, Papa Francesco e l’imam: le relazioni tra islam e cristianesimo, ieri e oggi. Se ne parla in Santa Croce
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento