Cultura & Società
stampa

Settimanali cattolici: Imola, il Messaggero di Lugo compie 100 anni

Il Messaggero di Lugo, testata della diocesi di Imola, compie 100 anni.

Percorsi: Cultura - media - Settimanale
San Francesco di Paola

Nato come bollettino di tre parrocchie urbane di Lugo (San Francesco di Paola, Collegiata e San Giacomo Maggiore), Il Messaggero arriva nelle case dei lughesi per la prima volta il 2 gennaio 1921.

La sua nascita asseconda una spinta nata dal basso, da monsignor Enrico Guerrini, prevosto della Collegiata.

Il settimanale unisce campagna e città, con una funzione di istruzione pastorale e non solo (come quando nel 1948 pubblica gli articoli della Costituzione italiana).Il Nuovo Diario e Il Messaggero vengono uniti amministrativamente a partire dal febbraio 1959, anche se le due anime del giornale proseguono il loro percorso in parallelo. Con la direzione di monsignor Carlo Ferri, dal 1959 al 1983, con cadenza settimanale, il nuovo direttore prende il treno e si reca a Lugo per ritirare in Collegiata gli articoli da pubblicare e stampare alla Galeati di Imola.

Nel 1984, dopo migliaia di numeri, Il Messaggero si fonde con Il Nuovo Diario di Imola, creando un settimanale unico per tutta la diocesi di Imola. Ancora oggi il Diario è legato alla realtà lughese: in omaggio a Il Messaggero, dal settembre 2018 il settimanale presenta una prima pagina specifica per l’edizione di Lugo e una sezione interamente dedicata ai paesi del lughese e della Bassa Romagna. Per celebrare questa ricorrenza, Il Nuovo Diario Messaggero ha realizzato un video che ripercorre cosa è stato, cosa è e cosa sarà Il Messaggero.

Fonte: Sir
Settimanali cattolici: Imola, il Messaggero di Lugo compie 100 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento