Cultura & Società
stampa

TV: PINOCCHIO E LUCIGNOLO IN MINISERIE LUX VIDE CON GASSMAN E LITTIZZETTO

Percorsi: Cultura

Interpreti british per Pinocchio, Geppetto, Lucignolo e Mastro Ciliegia, Luciana Littizzetto come Grillo parlante, Alessandro Gassman nei panni di Collodi, ed effetti speciali in parte digitali in parte dal vivo. Sono alcuni degli ingredienti del nuovo Pinocchio televisivo, la miniserie in due puntate per Raiuno diretta da Alberto Sironi e prodotta da Lux Vide, attualmente in fase di lavorazione intorno a Roma e in Toscana. La fiction, coprodotta anche con la Gran Bretagna, riporterà sul piccolo schermo il burattino creato da Collodi a 25 anni dallo sceneggiato di Luigi Comencini. La messa in onda è prevista per la prossima stagione. Nei panni del piccolo protagonista ci sarà l'inglese Robbie Kay, già visto in Hannibal Rising. "E' stato difficile trovare Pinocchio, abbiamo fatto centinaia di provini sia in Italia che in Inghilterra e alla fine abbiamo trovato Robbie , un ragazzino geniale e un grande professionista" ha spiegato il produttore della miniserie Luca Bernabei. Sempre in Gran Bretagna la Lux ha pescato per Geppetto, che sarà interpretato da Bob Hoskins ("é un onore averlo con noi"), Mastro Ciliegia (Joss Ackland) e Lucignolo, che avrà il volto di Thomas Sangster, già fra i protagonisti di Love Actually."Il nostro Pinocchio, sceneggiato da Ivan Cotroneo e Carlo Mazzotta sarà fortemente internazionale. Abbiamo pensato di restare per alcuni dei personaggi su una linea inglese e di tenere per noi tutte le maschere - continua Bernabei -. Una delle principali novità sarà la comicità trasgressiva di Luciana Littizzetto per il Grillo Parlante, controbilanciata da quella più recitata di Francesco Pannofino e Toni Bertorelli, nei panni del Gatto e la Volpe, e di Maurizio Donadoni per Mangiafuoco". Nel cast ci sono anche Violante Placido (la Fata Turchina), Margherita Buy (la maestra di Pinocchio) e, nei panni di Collodi, Alessandro Gassman, al suo ritorno in una fiction Rai dopo cinque anni. "Collodi sarà voce narrante, ma anche personaggio. Lo vedremo, ad esempio, nel momento in cui gli viene l'idea per quello che é uno dei libri più importanti mai scritti per l'infanzia e non solo - spiega Gassman durante una pausa delle prove dello spettacolo teatrale da lui interpretato e diretto, La parola ai giurati con cui debutterà a novembre -. Sono molto contento di interpretare questo personaggio, e la ragione principale è mio figlio Leo, di 9 anni. Mi è capitato raramente di essere in film pensati anche per il mondo per bambini. Molto tempo fa ho fatto una versione tv di Biancaneve... ma non era riuscitissima". Gassman è molto felice di lavorare con "un regista e un cast eccezionale. Spero che questo Pinocchio venga fuori toccante, commovente e divertente. Sicuramente idee come quella della Littizzetto per il Grillo sono azzeccatissime". Per quanto riguarda gli effetti speciali, la Lux ha voluto fare "una scelta di fondo non hollywoodiana, ma europea, scegliendo, per realizzarli, una tecnica mista fra effetti digitali e dal vivo - aggiunge Bernabei -. Per esempio, l'interno della balena verrà interamente costruito e poi mosso sia meccanicamente che digitalmente". Il produttore aggiunge che l'intenzione è "raccontare questa fiaba che ha dentro una forte componente morale restando molto vicini al libro. Una delle piccole libertà che ci prendiamo è mettere in risalto, non solo la storia del burattino che vuole diventare bambino ma anche a quella di un uomo che deve essere padre: un tema che ci sembra molto moderno". (ANSA).

TV: PINOCCHIO E LUCIGNOLO IN MINISERIE LUX VIDE CON GASSMAN E LITTIZZETTO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento