Cultura & Società
stampa

TV Prato: "Madonna della fiera", il 7 e l'8 settembre il racconto in diretta della Festa

Lunga maratona tv, tra collegamenti, contenuti inediti e ospiti speciali per seguire tutti gli eventi

TV Prato: "Madonna della fiera", il 7 e l'8 settembre il racconto in diretta della Festa

Si avvicina l'8 Settembre, festa della Madonna della Fiera. Un momento di riflessione, unità e condivisione per la città di Prato, che ogni anno rende omaggio alla sua reliquia più importante. Tv Prato è pronta, come sempre, a raccontare la festa con una programmazione speciale, prevista per il 7 e 8 Settembre, che i telespettatori potranno seguire in diretta sul canale 74 del digitale terrestre e sui social della tv (hashtag #8settembreprato).

IL PROGRAMMA DELLE DIRETTE: 7 SETTEMBRE - Si inizia martedì 7 settembre con "Aspettando la festa": una lunga maratona tv che avrà inizio alle 16.30 e che terminerà alle 19.30. In apertura, dagli studi di Tv Prato, l'intervista al presidente dell'Opera del Duomo Francesco Nardone. Sono previsti collegamenti da alcuni luoghi simbolo della città come il Duomo, Palazzo Comunale, il museo del Pretorio e Palazzo Datini. Tutti i contenuti trasmessi ruoteranno attorno al significato della festa e alla Sacra Cintola di Maria.

Alle 17 i collegamenti lasceranno spazio alla recita del rosario e alla Santa messa trasmessa dalla Cattedrale. La diretta riprenderà successivamente, con ospite la storica dell'arte Virginia Barni, per poi concludersi attorno alle 19.30. Dopo il tg delle 20.30, l'appuntamento è invece con "Settembre in Diretta", dedicato all'8 Settembre, tra arte, tradizione e fede.

8 SETTEMBRE, MADONNA DELLA FIERA - La giornata clou, mercoledì 8 Settembre, sarà seguita dalle telecamere di Tv Prato da mattina a sera. L'inizio è alle 10.30 con il solenne pontificale trasmesso in diretta dal Duomo. Al termine, quindi intorno alle 12.15, l'emittente cittadina trasmetterà il docufilm "Margherita Bandini Datini" per la regia di Massimo Smuraglia. A seguire, un secondo documentario: quello realizzato dalla cittadina tedesca di Wangen, gemellata con Prato. Il focus sarà incentrato sullo storico rapporto d'amicizia tra i due Comuni e la rinnovata vicinanza tra le due realtà, nonostante il blocco alle attività imposto dall'emergenza Covid.

Alle 14 sarà invece la volta della replica del concerto, prodotto da Tv Prato, del 2 giugno scorso con l'esibizione al pianoforte della musicista pratese Giulia Mazzoni, dal chiostro del Duomo. Alle 14.30 si aprirà la diretta pomeridiana con il format "Il Corteggio dei Corteggi": un viaggio a ritroso, attraverso le passate edizioni dei Corteggi storici pratesi, condotto dal direttore di Tv Prato Gianni Rossi in compagnia dell’ex cerimoniere del Comune, Giancarlo Calamai. Tra aneddoti, curiosità, immagini storiche e autentiche perle tratte dall’archivio della tv.

Alle 16.30 il testimone passerà ad Arianna Di Rubba e Marco Manzo, che dalla terrazza di Palazzo vescovile si alterneranno alla conduzione con contributi, collegamenti e tante sorprese. Tra gli ospiti, Veronica Bartoletti, esperta d'arte e rappresentante dell'associazione ArteMia. Dalle 20, infine, sarà possibile entrare davvero nel vivo dell'8 Settembre con la diretta condotta - sempre dalla terrazza di Palazzo vescovile - dal direttore Rossi e da Giancarlo Gisonni, che seguiranno e commenteranno la partenza del Corteggio storico 2021 e lo spettacolo in piazza Duomo, con le esibizioni in scaletta, fino al passaggio più sacro: l'Ostensione della Sacra Cintola dal Pulpito di Donatello.

Per tutti gli aggiornamenti, canale 74 del digitale terrestre, sito di Tv Prato e i social Facebook e Instagram della tv.

Fonte: Comunicato stampa
TV Prato: "Madonna della fiera", il 7 e l'8 settembre il racconto in diretta della Festa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento