Cultura & Società
stampa

Vacanze in Versilia: ecco le destinazioni più gettonate

La Versilia si annovera tra le mete italiane maggiormente scelte dai turisti per passare le proprie vacanze. Quest'area geografica si trova in provincia di Lucca e si colloca a ridosso del litorale, infatti, accoglie spiagge dorate ma anche tante cittadine, borghi e paesi caratteristici circondati da una natura bellissima e resi celebri dai loro edifici storici, dalle chiese e da tanto buon cibo.

Percorsi: Economia - Turismo - Versilia

Conoscere qualcosa in più su questi luoghi dà la possibilità di selezionare la meta maggiormente adatta alle proprie esigenze, per una vacanza che si concentra sul mare o prevede anche l'esplorazione dell'entroterra.

Le spiagge incontaminate di Marina di Vecchiano

Marina di Vecchiano è una località che si trova nel parco naturale Migliarino San Rossore e Massaciuccoli, infatti, le sue spiagge vengono preservate per rimanere quanto più incontaminate possibili. Qui si possono ammirare le dune costiere, degli ammassi sabbiosi ricoperti da flora autoctona, che accompagnano i 4 km di litorale sabbioso in cui c'è la possibilità di passare giornate all'insegna del relax e della tranquillità.

Chi ama la natura ma desidera trascorrere le proprie vacanze in relax può scegliere delle spiagge attrezzate, come l'Oasi Mare & Dune di Vecchiano, che rispettano il paesaggio circostante ma offrono anche servizi aggiuntivi come lettini, ombrelloni e parcheggio. Data la particolarità della zona, oltre che esporsi al sole e rinfrescarsi con lunghi bagni nell'acqua cristallina, si può decidere di visitare anche la natura circostante, caratterizzata dalla macchia mediterranea, da scoprire sia con lunghe passeggiate che con delle escursioni a cavallo o in bicicletta.

Il lusso di Forte dei Marmi

Tra le mete più amate della Versilia c'è sicuramente Forte dei Marmi, una destinazione scelta anche da moltissimi VIP. Dal nome della località si intuisce che in passato in questi luoghi si estraevano preziosi marmi diventati, poi, sculture esposte in tutto il mondo.

La conversione a meta turistica ci fu alla fine dell’800, nel dopoguerra: la città venne totalmente stravolta e da un porto commerciale fu trasformata in una meta di villeggiatura, grazie alla costruzione di rigogliosi giardini, ville sontuose e viali dove svagarsi durante le calde giornate estive.

Il litorale è caratterizzato da sabbia finissima e accoglie tante strutture attrezzate che consentono di passare dei giorni all'insegna del relax. La sera si può cenare in ristoranti esclusivi e poi dedicarsi a tranquille passeggiate sul pontile. Nei pomeriggi in cui si vuole fare qualcosa di alternativo si possono visitare i tanti negozi delle vie cittadine che vendono merce lussuosa, un'alternativa low cost sono i mercati settimanali in cui trovare delle chicche nuove o vintage.

L'arte e i musei di Pietrasanta

Un'altra destinazione particolarmente apprezzata della Versilia è Pietrasanta che si trova nell'entroterra, tra le colline toscane ma allo stesso tempo non è distante dalla marina alla quale si arriva in una manciata di minuti con la propria auto. Si tratta di un borgo perfetto per chi, oltre al mare, vuole vivere la storia di queste terre visitando musei e luoghi culturali. Se si è pensato di soggiornare qui o si decide di raggiungere questa meta durante i propri giorni di ferie in Versilia bisogna visitare assolutamente la piazza del Duomo dove si affaccia la chiesa di Sant'Agostino, si eleva la Torre delle Ore e si può immortalare il monumento a Leopoldo II.

Qui, spesso, si possono trovare anche mostre a cielo aperto e godere di sculture di illustri artisti, del calibro di Moore, Dalì e Mirò. Per approfondire le tematiche che caratterizzano questi luoghi si può fare una visita al Parco Internazionale della Scultura e al Museo dei bozzetti. Gli amanti dell'arte e della poesia possono fare un salto al teatro comunale e alla casa natale di Giosuè Carducci.

Vacanze in Versilia: ecco le destinazioni più gettonate
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento