Cultura & Società
stampa

YouTube: tra musica, video e fatturato ancora in crescita

Oggi Youtube non è solo uno dei siti più visitati quotidianamente in tutto il mondo (più precisamente il secondo, posizionato alle spalle di Google), ma è addirittura una delle principali fonti di informazione. 

Percorsi: Economia - Mass media

Ogni giorno infatti milioni di utenti sfruttano questa piattaforma per scoprire cosa succede nel mondo, grazie ad un sistema di feed e suggerimenti cucito su misura sui loro interessi: accedendo a Youtube si possono infatti vedere tanto anteprime di video musicali quanto highlights di eventi sportivi, tanto trailer di film quanto conferenze relative agli argomenti più disparati. Per non parlare poi del successo globale ottenuto dalle numerose tipologie di tutorial ormai sempre più diffusi.

Un numero sempre crescente di utenti e abbonati ai servizi di Youtube ha contribuito ad aumentare in modo considerevole il fatturato. Nel 2019 la piattaforma video ha incassato 15,15 miliardi di dollari, contro gli 11,5 dell’anno precedente e gli 8,1 del 2017.  In due anni quindi gli incassi sono raddoppiati, andando ad incrementare di circa il 10% i ricavi di Google.

Scaricare musica e contenuti da youtube

Nell’ultimo periodo si è poi verificato un ulteriore fenomeno che attesta quanto sia elevato il grado di interesse e di affezione degli utenti verso i contenuti di Youtube. Sono infatti sempre di più le persone a cui non basta la possibilità di vedere un video in streaming.

A prescindere dalla gratuità del servizio, questo tipo di video, per essere visionato, ha necessariamente bisogno di una connessione ad internet; connessione che, in determinate circostanze, potrebbe venire meno. Ebbene, per ovviare a questo eventuale problema, gli utenti manifestano ogni giorno di più la volontà di potere tenere sempre con sé i contenuti della piattaforma. Questo vuol dire come ci ricorda la guida di Informarea, di poter scaricare la musica da Youtube, in modo pratico e veloce così da averla sempre sul proprio device ed ascoltarla in qualsiasi momento, anche in assenza di rete. 

Un nuovo servizio di Google

La volontà di potere usufruire dei servizi di Youtube anche in assenza di connessione internet si è fatta talmente forte e compatta, da portare Google a riflettere su potenziali soluzioni. Ebbene, dopo anni di studio e di test il colosso americano ha realizzato una nuova espansione denominata “Youtube Go”, che opera proprio in questa direzione, consentendo la visualizzazione di brani musicali, video ecc anche in modalità offline.

Questo vuol dire poter godere dei propri contenuti preferiti anche in aree con limitazioni di connessione, a patto di muoversi con un po’ di anticipo. Youtube Go infatti permette di scaricare sul proprio device i contenuti di interesse, contenuti che poi, una volta scaricati, potranno essere visualizzati un numero infinito di volte a prescindere da internet.

Youtube Go è stata lanciata sul mercato delle applicazioni per smartphone attorno alla fine del 2016 e dal 2018 è disponibile anche per il mercato italiano. Si tratta di una soluzione assolutamente legale, disponibile per tutti i dispositivi dotati di sistema operativo Android: per iniziare ad utilizzarla basta infatti visitare il Play Store ed installarla sul proprio cellulare o tablet.

Un’idea che ha cambiato il mondo

Youtube è nato nel 2005 a seguito dell’intuizione di tre soli soci fondatori: inutile dire che, in soli 15 anni, l’idea di poter condividere e visualizzare contenuti multimediali in rete ha cambiato il modo di fare informazione.

Non a caso Google ha deciso di acquistare formalmente il servizio dopo un solo anno di vita, trasformandolo rapidamente in una delle piattaforme video più popolari di tutto il mondo. Con il raggiungimento della possibilità di visualizzare contenuti offline Youtube ha sicuramente compiuto un ulteriore importante passo in avanti.

Fonte: Comunicato stampa
YouTube: tra musica, video e fatturato ancora in crescita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento