Dossier
stampa

Edizione on line

I consigli del Ministero della sanità

In data 1 aprile 2003 il Ministero della Salute italiano ha diramato il seguente comunicato diretto agli organi competenti sul territorio, in materia di vigilanza igienico-sanitaria (Uffici di Sanità Marittima e Aerea, Assessorati alla Sanità, Istituto Superiore di Sanità etc.).

"Con riferimento alle precedenti comunicazioni sull'argomento, si comunica quanto segue.

Tenuto conto dell'evoluzione della situazione, benchè l'Organizzazione Mondiale della Sanità continui a non sconsigliare viaggi internazionali, considerato che non puo' essere escluso il sia pur minimo rischio di infezione in relazione a soggiorni in Zone Affette da Sindrome Respiratoria Acuta Severa (SARS), sentito in merito l'Istituto Superiore di Sanità, si ritiene opportuno consigliare che viaggi non essenziali verso tali zone vengano rimandati fino ad ulteriore avviso.

L'elenco delle zone affette da SARS, ad oggi, comprende: Toronto (Canada), Guandong, Hong Kong, Pechino, Shanxi (Cina), Taiwan (Taiwan), Singapore (Singapore) e Hanoi (Vietnam), viene periodicamente aggiornato sul sito del Ministero della Salute (www.ministerosalute.it) sulla base delle informazioni fornite ufficialmente dall'OMS".

(Fonte: Ministero della Salute - Comunicato 400.3/113.3/1767)

I consigli del Ministero della sanità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento