Personaggi

stampa

Cento anni fa, esattamente il 13 febbraio 1913, nasceva a Genova Giuseppe Dossetti, una delle grandi figure del cattolicesimo italiano. Costituente con Lazzati e La Pira, lascia poi la politica per diventare prete e parteciperà al Concilio come segretario del collegio dei moderatori, anche se per poco tempo.

Siamo a fine Ottocento. Spread, debito sovrano, bolle finanziarie – termini ormai entrati nel vocabolario comune – erano sconosciuti persino ai dotti dell'Accademia della Crusca. A Pisa un professore dall'aspetto fragile e dalla barba folta diceva ai suoi studenti che l'economia, se non ha un'anima, può andare poco avanti. Quell'uomo, Giuseppe Toniolo, sarà dichiarato beato la prossima domenica 29 aprile a Roma. Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi e postulatore della causa di beatificazione, definisce Toniolo «l'economista di Dio».Ecco come seguire l'evento.
DI ANDREA BERNARDINI