Referendum legge 40
stampa

Dal n. 8 del 22 febbraio 2004

Fecondazione assistita, così in Europa

• AUSTRIA
È ammessa sia la fecondazione artificiale tra coppie sposate o conviventi sia quella eterologa, ma non per le donne sole. Non sono consentiti l'inseminazione post mortem e l' utero in affitto. È inoltre ammesso l'accesso ai dati del donatore.

• FRANCIA
La legge del 1994 stabilisce che solo le coppie sposate o conviventi da almeno due anni possono accedere all'inseminazione artificiale. Non è ammesso l'utero in affitto. È ammessa l'inseminazione artificale con donatore solo quando la procreazione assistita all'interno della coppia non abbia avuto successo. L'attuale governo di centrodestra è ripartito da quella legge proponendo numerose modifiche. Le coppie, ad esempio, potranno scegliere autonomamente se distruggere gli embrioni in sovrannumero, se destinarli alla ricerca a scopo terapeutico oppure se donarli a un'altra coppia sterile. Dal progetto di legge resta rigorosamente esclusa la clonazione, sia a scopo riproduttivo, sia a scopo terapeutico.

• GERMANIA
La legge del 1990 ammette l'inseminazione omologa e eterologa solo per le coppie sposate. La fecondazione in vitro è ammessa solo se omologa. Vietato trasferire nel corpo di una donna più di tre embrioni per un ciclo di inseminazione. Non sono ammessi l'inseminazione post mortem e l'utero in affitto.

• GRAN BRETAGNA
La legge del 1990 consente sia l'inseminazione omologa che eterologa a coppie sposate o conviventi e a donne singole. Ammesso anche l'utero in affitto, purché non ci sia passaggio di denaro. Gli embrioni congelati possono essere utilizzati solo se entrambi i potenziali genitori sono d'accordo. Due è il numero massimo di embrioni che si possono trasferire durante la fecondazione IVF eccetto per casi eccezionali.

• SPAGNA
L'accesso all'inseminazione artificiale, sia omologa che eterologa, è consentita alle coppie sposate, conviventi, nonché ai singoli. È possibile l'uso scientifico degli embrioni se autorizzato per iscritto dai genitori.

• SVEZIA
È ammessa l'inseminazione omologa e eterologa per le coppie sposate o conviventi ma è vietato il ricorso al seme di donatori anonimi. La fecondazione in vitro è ammessa solo con il seme della coppia, che deve essere sposata o convivente. Non è ammesso l'utero in affitto.

Fecondazione assistita, così in Europa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento