Arezzo-Cortona-Sansepolcro

Settimanale della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Redazione: Fondazione TSD Comunicazioni, Piazza San Domenico, 6 - 52100 Arezzo
tel. 0575.35.39.91 - fax 0575.30.09.40 - arezzo@toscanaoggi.it

Vuoi leggere la rivista online? Visita la nostra Area abbonati (accessibile ai soli abbonati)
Storie, testimonianze, interviste, reportage: fino a domenica 21 agosto, ogni giorno l'emittente TSD aprirà una finestra in diretta da Madrid prima e dopo il notiziario delle 19.40. E nell'arco della giornata trasmetterà puntuali aggiornamenti sui principali appuntamenti. I servizi saranno disponibili anche sul sito del settimanale Toscana Oggi e sul canale YouTube dell'emittente.
Si chiama "In dialogo" la nuova pagina culturale proposta da La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro e curata dall'Istituo Beato Gregorio X di Arezzo. Uno spazio di "dialogo" per confrontarsi sul tema della formazione, al centro dell'anno pastorale della diocesi. Pubblichiamo, in maniera integrale, il primo intervento, uscito nel numero 28, a firma della nuova diretrice dell'Istituto di Scienze religiose di Arezzo, Donatella Pagliacci.  
E' dedicato ai mille anni di Camaldoli il titolo di apertura del numero 29 de La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. All'interno anche un servizio sull'imminente inaugurazione del corridoio che collega il Vescovado di Arezzo al Duomo. Il restauro rientra all'interno del progetto Mudas, il nuovo museo diocesano di Arte sacra. Questo numero de La Voce, grazie al contributo delle parrocchie, avrà una tiratura straordinaria (600 copie in più). Sarà distribuito anche a La Verna, Camaldoli e Le Celle.
Dopo la fase della prima emergenza, tanto resta da fare in Abruzzo. Le persone rimaste senza casa sono state alloggiate nei cosiddetti m.a.p., i moduli abitativi provvisori. Ma da ricostruire non ci sono solo i paesi abbandonati, incastonati ai piedi delle montagne, o il centro storico de L'Aquila, che con i suoi palazzi puntellati da impalcature di leg  no sembra un enorme e triste set cinematografico.
 
Si è concluso con un grande afflusso di appassionati del bel canto sacro, al di là di ogni aspettativa, l'VIII Festival di musica sacra di Cortona. A conclusione dell'evento, organizzato dall'associazione Cortona cristiana, abbiamo avvicinato il direttore artistico monsignor Marco Frisina.
"Il bel canto contro le brutture del mondo". Così, monsignor Marco Frisina parla in un'intervista in uscita nel numero 27 di Toscana Oggi - La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. "Oggi più che mai c'è bisogno di ritornare alla bellezza come manifestazione della verità", spiega Frisina a conclusione dell'VIII edizione del Festival di musica sacra di Cortona, di cui è il direttore artistico  
Ad Arezzo si accende il dibattito attorno al tema dell'obiezione di coscienza del medico, di fronte ad una richiesta di interruzione di gravidanza. Anche Toscana Oggi - La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro “vuol contribuire al dibattito in corso”, si legge nel numero 26 del settimanale. All'interno l'intervista a Franco Lelli, primario di ostetricia e ginecologia dell'ospedale del Valdarno, Santa Maria alla Gruccia.
Da qualche settimana non è più il sindaco di Sansepolcro, ma non rimane con le mani in mano. Franco Polcri, responsabile dell'archivio vescovile di Sansepolcro anticipa a Toscana Oggi il suo prossimo lavoro. Per iniziativa del comune della cittadina biturgense e della Soprintendenza, il professor Polcri sta per stampare uno studio che ruota attorno al Polittico della Misericordia di Piero della Francesca, conservato presso il Museo civico di Sansepolcro
Le precedenti edizioni del Festival di musica sacra di Cortona hanno ormai consacrato la notte precedente la conclusione della manifestazione come uno degli appuntamenti più attesi. Così anche in questa ottava edizione la «Notte sacra» di sabato 9 luglio rappresenterà il clou della manifestazione artistica  
A 70 anni dalla sua uccisione, Toscana Oggi rende omaggio a padre Cesare Mencattini, missionario originario di Soci, ucciso in Cina il 12 luglio 1941, pubblicando la sua ultima lettera. "Io sto bene. Si gode un po' più di pace dall'anno scorso. I comunisti sono lontani. Il povero popolo però è ancora soggetto a subire frequenti stragi durante i giri di perlustrazione da parte dei nuovi padroni".
Qual è il futuro dell'insegnamento nell'era del computer? E ancora, quali temi affronterà il nuovo studio sul Polittico della Misericordia a Sansepolcro? Questo e molto altro nel numero 25 di Toscana Oggi - La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. In prima pagina le "Note divine" dei due Festival musicali di Cortona e del Santuario della Verna e il ricordo di padre Cesare Mencattini, missionario di Soci ucciso in Cina 70 anni fa  
L'intervista a Fabrizia Barlozzi, la madre della giovane biturgense scomparsa nel 2008, uccisa dal convivente. Un'associazione porterà il suo nome. "L'obiettivo è di fornire informazioni e sostegno a chiunque sia vittima di violenza e nasce dal desiderio di fare qualcosa per Silvia, affinché la sua morte non sia stata vana"
Una riflessione della direttrice dell'ufficio catechistico diocesano dopo il convegno pastorale di Badia a Ruoti: "Un tempo, quando si dovevano prendere decisioni importanti, la famiglia allargata si riuniva a tavola: si stava insieme, si discuteva, ci si confrontava e si decideva il da farsi, in modo che fosse la cosa migliore per ogni membro e per tutta la famiglia. È un po' quello che è accaduto nella due giorni di Badia a Ruoti, dove la famiglia allargata dei Centri pastorali si è riunita con il suo Pastore, per gettare le basi di quello che sarà il piano pastorale per il prossimo anno"  
Un «giallo» che affonda le radici nella storia della Valtiberina e che spiega perché l'inventore della partita doppia, alla base della moderna contabilità, è stato storicamente poco considerato in Patria, a differenza di quanto accade all'estero. È stato questo uno degli spunti più interessanti emersi dalla tappa biturgense del convegno internazionale «Prima e dopo Luca Pacioli», dedicato al frate scienziato nato a Sansepolcro intorno al 1445.
Giovedì 23 giugno la diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro celebra la solennità del Corpus Domini con una Messa in Cattedrale presieduta dall'Arcivescovo Riccardo Fontana. A partire dalle 21 la S.Messa, in diretta su Tsd.  
  Dalla “sfida formativa” per il prossimo anno pastorale della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, al mistero che lega due grandi biturgensi come Luca Pacioli e Piero della Francesca, passando per l'ottava edizione del Festival di musica sacra di Cortona e l'intervista a Fabrizia Barlozzi, madre della giovane Silvia Zanchi che ha deciso di fondare un'associazione contro le violenze. Questo e molto altro, all'interno del dorso diocesano del nuovo numero di Toscana Oggi, in uscita giovedì 23 giugno (per gli abbonati on line, disponibile già mercoledì 22 giugno).
Ai lavori del 27 e 28 giugno partecipano anche l'Arcivescovo di Firenze e il Vice Presidente di Caritas Italiana. Tema cardine della due giorni sarà quello della promozione del volontariato soprattutto tra i giovani con particolare riferimento al ruolo della delegazione regionale e delle Caritas diocesane e parrocchiali, ma si parlerà anche di come rafforzare ulteriormente l'azione a sostegno di chi è in difficoltà, di come operare sul fronte dell'accoglienza e dell'integrazione, e come promuovere i cosiddetti nuovi stili di vita