Arezzo
stampa

Al via il progetto del comune, nonostante le polemiche 16 telecamere accese a Sansepolcro.

Al via il progetto del comune,nonostante le polemiche.

L' occhio indiscreto del Grande Fratello sta per arrivare anche nella quieta città di Sansepolcro. L'amministrazione comunale, infatti, da tempo sta portando avanti un progetto di videosorveglianza che a breve sarà attivato. Si tratta di 16 telecamere a circuito chiuso installate nei punti di maggior interesse della città pierfrancescana. Il progetto avviato all'inizio del mandato amministrativo costò al Comune 130mila euro e negli anni ha subito diverse battute d'arresto: prima la controversa uscita dalla giunta dell'assessore Ferdinando Mancini, che aveva curato la questione, poi i ritardi della ditta appaltatrice. Di fatto le telecamere da tempo installate, non sono mai state attivate e questo ha scatenato non poche polemiche, ma oggi l'attivazione del sistema di videosorveglianza sembra prossima. È l'assessore Luigi Boncompagni che si è preso carico del progetto insieme a Brunella Proietti Carsena, comandante della Polizia municipale di Sansepolcro a renderlo noto: «Le telecamere sono funzionanti ed entro fine mese avverrà l'inaugurazione del nuovo sistema di sicurezza». I cartelli che avvertono della nuova presenza telematica sono già stati collocati e in questi giorni si è proceduto al collaudo; manca solo l'approvazione del regolamento comunale che costituisce l'ultimo impedimento prima dell'attivazione.
Elena Girolimoni

Al via il progetto del comune, nonostante le polemiche 16 telecamere accese a Sansepolcro.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento