Arezzo
stampa

Alla GMG di Sydney con il Vescovo Maxi-schermo a Poti il 19 per chi resta.

Un maxi schermo sarà installato presso l'oasi del Sacro Cuore di Poti sabato 19 luglio. Sarà così possibile seguire in diretta televisiva il momento più emozionante della Gmg d'Australia.

Un maxi schermo, per non perdersi il clou della giornata mondiale della gioventù di Sydney, sarà installato presso l'oasi del Sacro Cuore di Poti sabato 19 luglio. Sarà così possibile seguire in diretta televisiva il momento più emozionante della Gmg d'Australia, quello in cui il Papa abbraccerà i tanti giovani venuti da tutto il mondo. La serata di Poti inizierà alle 19 con il ritrovo e la cena; alle 21 un momento di preghiera con la vegia; alle 22.30 «festinisieme»; alle 2.30 collegamento in diretta con Sydney per seguire la santa Messa presieduta da Benedetto XVI, atto conclusivo della giornata mondiale della gioventù. Sono 162 in totale i giovani che dalla Toscana giungeranno in Oceania, di questi più di sessanta provengono dalla diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro con un'eta che oscilla tra i 15 e i 35 anni. Con loro ci sarà in Australia anche il vescovo monsignor Gualtiero Bassetti. Sul sito www.arezzogiovani.it è possibile seguire in diretta il racconto dei partecipanti.

Alla GMG di Sydney con il Vescovo Maxi-schermo a Poti il 19 per chi resta.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento