Arezzo
stampa

Alunni musicisti in ospedale.

Il 20 dicembre gli allievi del gruppo musicale dell'istituto comprensivo «Mochi» di Levane - che hanno un'età media di 12 anni e sono guidati dalla professoressa Stefania Albini - terranno un simpatico concerto di Natale per i pazienti dell'ospedale di Santa Maria alla Gruccia in Valdarno. Questa è solo l'ultima delle iniziative approvate dal Consiglio comunale dei ragazzi della scuola media levanese , ideato dalla professoressa Annalisa Peschierotti, che prevede una visita al Parlamento giovedì 17 gennaio. Già realizzato il video su don Lorenzo Milani, a cura del «Tavolo della Pace» voluto dal vice-sindaco di Montevarchi, Giovanni Rossi, già docente di religione, all'insegna di «tutti i diritti per tutti», iniziativa conclusa da poco con la visita a Barbiana e con una rappresentazione teatrale sul modo di fare scuola del prete «mugellano», a cui ha partecipato anche il preside Pampaloni come regista. Inoltre, essendo Montevarchi e quindi Levane gemellato con Herat, cittadina israeliana, e con Betlemme, palestinese, ci sarà un incontro con rappresentanti di più parti per trovare la pace. Infine, dal 22 maggio sarà rievocata la nascita di Montevarchi.
Il preside Aldo Pampaloni ha premiato i vincitori del concorso per il miglior logo della scuola che sintetizza figurativamente , attraverso quattro triangoli, le scuole di Levane, Levanella, Laterina, Ponticino nei tre ordini dall'infanzia alla elementare e poi media ed ha avvisato che l'Asl sta studiando cibi nutrizionalmente validi per la età dei ragazzi. Al Consiglio dei ragazzi è intervenuto anche il sindaco di Montevarchi Giorgio Valentini, che ha discusso insieme agli studenti, nell'aula magna del «Mochi», il progetto «Pediciclando», una mappa di piste ciclabili che possa permettere di andare da casa a scuola in bicicletta per poi unire Levane a Montevarchi. Il giovane consigliere-studente Rosadini ha chiesto al sindaco urgenti miglioramenti strutturali per la scuola che non porta poi così bene i suoi 37 anni.
Insomma la scuola di Levane si conferma un istituto vivace in cui gli alunni e gli insegnanti danno vita a progetti interessanti.
Luca Tognaccini

Alunni musicisti in ospedale.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento