Arezzo
stampa

Fine settimana di festa per le comunità cristiane di Sansepolcro e di Città di Castello.

Andrea Czortek viene ordinato sacerdote

Il vescovo Pellegrino Tomaso Ronchi ordinerà sacerdote il diacono Andrea Czortek.

Domenica 26 marzo prossimo alle 17, nella Cattedrale tifernate, il vescovo Pellegrino Tomaso Ronchi ordinerà sacerdote il diacono Andrea Czortek. Giunge così a coronamento il cammino vocazionale che ha portato il giovane storico e giornalista biturgense dalle colonne del settimanale diocesano al sacerdozio.
La sua vocazione, infatti, è nata a Sansepolcro negli anni dell'impegno nella parrocchia di San Paolo, nel quartiere di San Lazzaro, e nella redazione di ToscanaOggi. Dopo aver conseguito la maturità classica a Città di Castello, Andrea Czortek si è laureato in lettere presso l'Università di Perugia con una tesi dedicata alla storia medievale di Sansepolcro.
La passione per la storia, che lo ha portato a pubblicare numerosi studi e a partecipare ad iniziative scientifiche internazionali, ha segnato anche il suo impegno civile e sociale: Andrea, infatti, è stato tra i promotori dell'Associazione Storica dell'Alta Valle del Tevere e fra i membri del consiglio di amministrazione dell'istituzione biblioteca e museo di Sansepolcro.
Quindi, dopo una breve esperienza lavorativa, Andrea ha trascorso un anno di discernimento vocazionale nella comunità di Petrignano d'Assisi, sotto la guida di don Luciano Avenati, al termine del quale è stato accolto fra i seminaristi della diocesi di Città di Castello e ha iniziato la formazione sacerdotale nel seminario regionale di Assisi. Nel frattempo, ha prestato servizio pastorale nelle parrocchie di San Giustino Umbro e della Madonna delle Grazie nel centro storico di Città di Castello.
Per la liturgia di ordinazione sacerdotale, come avvenne in agosto per quella diaconale, si attendono diverse centinaia di persone, a riprova della stima e dell'apprezzamento che Andrea Czortek riscuote da sempre a Sansepolcro e a Città di Castello. Il rito, presieduto dal Vescovo Ronchi e animato dalla schola cantorum «Marietta Alboni» e da quella della Cattedrale, vedrà la partecipazione di numerosi sacerdoti, molti dei quali provenienti dalla vicina diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. A Sansepolcro, don Andrea tornerà la domenica successiva 2 aprile per presiedere alle ore 18 una Messa nella chiesa di San Paolo, sua parrocchia di origine, e partecipare alla festa che parenti e amici hanno programmato. Ad Andrea gli auguri e le preghiere dell'intera comunità cristiana di Sansepolcro e della nostra redazione per un santo e fecondo apostolato sacerdotale.
Massimo Rossi

Andrea Czortek viene ordinato sacerdote
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento