Arezzo
stampa

Castiglioni ospita il presepe vivente.

Per l'Epifania torna nel centro storico la sacra rappresentazione La Natività nella chiesa di San Filippo.

Il presepe vivente di Castiglion Fiorentino concede il bis. Dopo il grande successo dello scorso 26 dicembre, la sacra rappresentazione «invaderà» ancora le strade della cittadina castiglionese martedì 6 gennaio. L'iniziativa è promossa dalla Pro Loco, dall'amministrazione comunale, dall'Istituzione culturale educativa castiglionese e dall'ente Serristori. Indispensabili per la riuscita del tradizionale appuntamento la collaborazione dei rioni castiglionesi (Rione Cassero, Porta Fiorentina, Porta Romana) e di numerosi circoli e associazioni presenti nel territorio: la polisportiva Montecchio, Castroncello, il Gruppo storico e sbandieratori, i Balestrieri di Sant'Angelo, La Nave, circolo «La Noceta», l'associazione «Solidarietà in buone mani», il Centro di aggregazione sociale, la Croce rossa italiana e la Misericordia.
L'appuntamento è per le 16 nella chiesa di San Francesco con una celebrazione con letture e canti natalizi cui seguirà la benedizione dei bambini. Sarà proprio piazza San Francesco il punto di partenza del presepe vivente che proseguirà in via del mercato, piazza dello Stillo, via della Cupola, vicolo Capponi, via Rosa, via del Tribunale, piazzale del Cassero, via dell'Orto, via San Lorenzo, piazza Sant'Agostino, via San Lazzo, via San Michele, piazza del Collegio nella cui chiesa di San Filippo verrà posta la Natività.
Il presepe vivente rappresenta anche una delle occasioni migliori per mettere in mostra gli scorci più belli e gli angoli più caratteristici del centro storico che, senza tale evento, i visitatori non avrebbero l'occasione di conoscere. Accurata e minuziosa di particolari la ricostruzione delle varie scenografie, con quadri animati che riguardano i soldati romani, il palazzo di Erode, gli artigiani del tempo, fabbri, arrotini, cestai, i pastori con le greggi, i punti di ristoro ed in ultimo la Natività con la sistemazione della capanna all'interno della chiesa di San Filippo.

Castiglioni ospita il presepe vivente.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento