Arezzo
stampa

Cortona premia i «maestri del commercio»

Folla delle grandi occasioni a Cortona. Nell'elegante cornice del teatro Signorelli una festosa cerimonia, organizzata dal gruppo provinciale «50&Più» Fenacom e dall'associazione commercianti ha raccolto un gran numero di operatori nei vari settori dell'economia, che hanno gremito tutti i posti disponibili. Presenziavano alla manifestazione, indetta per assegnare le 69 aquile di platino, d'oro e d'argento ai «maestri del commercio» con 50, 40 e 25 anni di attività, il presidente Ascom Franco Scortecci, il prefetto di Arezzo Maurizio Di Pasquale, il presidente della Provincia Vincenzo Ceccarelli, il presidente Fenacom Giuseppe Cuseri, il direttore diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro padre Antonio Airò, il sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e il sindaco di Cortona Andrea Vignini.
La spilla con l'Aquila di Kalamata, simbolo della Corporazione dei Mercanti, ha voluto premiare anni di attività e di fedeltà ad uno specifico settore di lavoro all'insegna del motto «Non solo assistenzialismo per gli anziani: cultura e lavoro le nuove frontiere della terza età». Insieme ai nuovi «maestri del commercio» sono stati premiati anche i carabinieri della Compagnia di Cortona, i vigili urbani, il Corpo forestale, i Vigili del fuoco di Cortona e undici associazioni di volontariato: la Confraternita di Santa Maria della Misericordia di Cortona, Aido, Calcit, Solidarietà in Buone Mani di padre Arturo Buresti, l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla di Lucignano, la Croce Rossa di Castiglion Fiorentino e di Foiano, la Croce Rossa e la Confraternita di Misericordia di Monte San Savino, la Misericordia di Castiglion Fiorentino.
Ed ecco, in ordine alfabetico, i premiati delle tre categorie.
Aquila di diamante (50 anni di attività): Guerrino Agnelli (Arezzo), Lido Antonielli (Montevarchi), Renato Antonielli (Montevarchi), Enrico Buonavita (Rassina), Santi Cacioli (Badia al Pino), Tommaso Cini (Arezzo), Domenico Formelli (Arezzo), Mario Lucci (Arezzo), Anna Maria Moncherini (Pieve Santo Stefano), Giulio Nocentini (Cortona), Massimo Poggi (Caviglia), Umberto Rosadi (Palazzo del Pero).
Aquila d'oro (oltre 40 anni di attività): Mario Artini (Arezzo), Gino Baracchi (Arezzo), Aldo Betti (Firenze, alla memoria), Sesto Bianchi (Arezzo), Luciano Bianconi (Arezzo), Alfredo Brandini (Lucignano), Doretta Calchetti (Tavernelle di Anghiari), Maria Casucci (Rigutino), Benito Di Mella (Montevarchi), Silvano Fucini (Castiglion Fiorentino), Danilo Gallorini (Arezzo), Giorgina Galoppi (Monte San Savino), Giovanna Ghignoni (Sansepolcro), Giulio Graziani (Foiano), Aldo Iacomoni (Monte San Savino), Walter Iacomoni (Monte San Savino), Piero Landi (Arezzo), Renata Lazzerini (Lucignano), Angiolo Mafucci (Anghiari), Rosa Magi (Monte San Savino), Annunziata Mangani (Fratta di Cortona), Vladimiro Nespoli (Camucia), Alberto Orazioli (Marciano), Nello Orazioli (Marciano), Sergio Patti (Foiano), Roberto Pellegrini (Arezzo), Giovanni Ronconi (Strada in Casentino), Dino Rosadini (Cortona), Mauro Rossi (Fratta di Cortona), Salvatore Rossi (Camucia), Giovanna Sacchetti (Arezzo), Maddalena Sacchetti (Arezzo), Omero Sereni (Castiglion Fiorentino), Anita Sforazzini (Montevarchi), Giovanni Spertilli Raffaelli (Arezzo), Benedetto Valiani (Camucia), Gabriella Vannucci (Castiglion Fiorentino), Dino Vannuccini (Foiano).
Aquila d'argento (oltre 25 anni di attività): Giancarlo Banelli (Arezzo), Ersilia Benucci (Ponte alla Chiassa), Mario Bovini (Pieve al Toppo), Marisa Brocchi (Castiglion Fiorentino), Elio Ceccherini (Castiglion Fiorentino), Claudio Chiarini (Arezzo), Graziella Farini (Camucia), Aldo Ferruzzi (Arezzo), Silvano Gallorini (Castiglion Fiorentino), Vincenzo Gallorini (Arezzo), Roberto Giusti (Arezzo), Luana Lucci (Lucignano), Ademaro Nandesi (Camucia), Franco Nandesi (Camucia), Rosalba Sacchi (Arezzo), Franco Scarpelli (Lucignano), Alessandro Tognaccini (Arezzo), Pietro Verdi (Bucine), Tersilio Zoccolini (Mercatale di Cortona).
A Benito Butali di Arezzo, che si è distinto nella sua professione, è stato assegnato il premio speciale Michelangelo.

Cortona premia i «maestri del commercio»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento