Arezzo
stampa

Domenica torna la Festa dei ragazzi a San Leo.

Torna la Festa diocesana dei ragazzi voluta dall'Ufficio catechistico diocesano diretto da don Francesco Sensini e dall'Azione cattolica dei ragazzi della diocesi. Un appuntamento nato dalle esperienze passate della «Festa dei cresimandi» e dalla «Festa degli incontri» e che adesso è diventato un evento di grande respiro nel calendario diocesano. L'appuntamento si terrà domenica 26 aprile nell'oratorio salesiano di San Leo alla periferia di Arezzo e sarà un'occasione preziosa per condividere pensieri, parole e giochi assieme a centinaia di ragazzi e giovani provenienti dai quattro angoli della diocesi. Tema della giornata sarà il valore del desiderio per capire quali siano le radici delle nostre aspirazioni nel grande mercato globale delle opportunità. La festa si apre alle 9 con l'accoglienza a suon di musica dell'«Acr Band». Alle l'inizio delle attività che metteranno in luce le dinamiche poste al centro della condivisione e del desiderio. Dopo il pranzo al sacco, si scende nell'arena con i giochi pomeridiani che, dalle 13 alle 15, terranno impegnate decine di squadre fra bancarelle e sfide all'ultimo desiderio. La seconda parte del pomeriggio sarà centrata interamente sull'incontro con il vescovo, monsignor Gualtiero Bassetti. È nel dialogo con i ragazzi e nella celebrazione eucaristica in programma alle 16 che i passi vissuti nella giornata troveranno il loro compimento.

Domenica torna la Festa dei ragazzi a San Leo.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento