Arezzo
stampa

Gino Severini in mostra a Parigi.

Proseguono gli scambi d'arte tra Cortona e la Francia.

Il Maec prosegue nel suo programma di promozione ed iniziative. Da domenica 24 aprile a lunedì 25 luglio il museo dell'Orangerie di Parigi, piccolo ma prestigioso museo con oltre 500mila visitatori l'anno e luogo principe per l'arte figurativa del Novecento, ospiterà una straordinaria mostra dedicata ad un grande pittore cortonese: «Gino Severini futurista e neoclassico». Per questa esposizione il Maec, su richiesta del museo francese, ha concesso due delle principali opere dell'artista cortonese oggi conservate a Cortona, la famosa «Maternità» e la «Bohemienne». La stessa mostra, dopo Parigi, sarà ospitata al museo Mart di Rovereto dal 9 settembre 2011 fino all'8 gennaio 2012.
Questa singolare coincidenza tra la mostra «Le collezioni del Louvre a Cortona: gli Etruschi dall'Arno al Tevere» in corso al Maec, la personale di Severini al museo dell'Orangerie e la mostra su Pietro Berrettini, detto «il Cortona», in corso al Museo del Louvre, rafforza profondamente il legame tra Cortona e la Francia e rende ancora più profonda la sensazione di attraversare un momento strategico per la crescita culturale di Cortona. Severini fu tra i firmatari del manifesto di pittura futurista e organizzò proprio a Parigi la prima mostra futurista presso la galleria Bernheim-Jeune.

Gino Severini in mostra a Parigi.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento