Arezzo
stampa

Gli scritti di santa Margherita al centro di una conferenza.

Il 15 febbraio 1308 il legato pontificio cardinale Napoleone Orsini, inviato dal papa Clemente V dalla sede avignonese, appose i sigilli pontifici al testo che il confessore di Santa Margherita, fra Giunta di Bevegnate, aveva compilato nel corso degli anni seguiti alla morte della Santa. Nel palazzo dei Casali, che in quel tempo si erano insediati come signori di Cortona, avvenne questa cerimonia suggestiva e austera di eccezionale importanza civile e religiosa. Il Centro culturale d'arte e di scienze «Il Castello», il Gruppo sportivo «La Rocca» in collaborazione con la parrocchia di San Lorenzo di Valiano (Siena), celebreranno questa ricorrenza questo venerdì 15 febbraio con una conferenza sul tema «Storia di Santa Margherita nel settimo centenario della sua narrazione», che sarà tenuta da Leopoldo Boscherini, che fra i propri studi storici annovera interessanti pubblicazioni relative alla vita di Santa Margherita.

Gli scritti di santa Margherita al centro di una conferenza.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento