Arezzo
stampa

I cantieri uniscono la maggioranza di Sansepolcro.

A Palazzo delle laudi Il futuro della giunta. Durante il vertice fra i partiti che sostengono la giunta approvato il nuovo programma dei lavori pubblici. Marciapiedi, giardini, rotatorie e impianti solari nella lista degli interventi che saranno realizzati nei prossimi mesi.

Vertice di maggioranza nel Comune di Sansepolcro riunita al gran completo nella Sala della Giunta su convocazione del sindaco Franco Polcri. Presenti i referenti dei partiti che sostengono l'esecutivo: il Pdl, l'Udc e la Lega. Hanno partecipato anche i componenti della giunta e i consiglieri dei quali solo tre erano assenti fuori sede per impegni di lavoro. Dall'incontro è emerso il via libera a un ben determinato programma di interventi presentato dal sindaco e predisposto dall'architetto Antonio Coletti, dirigente del settore tecnico urbanistico. Il documento, approvato all'unanimità, ha per oggetto i provvedimenti e i lavori nel territorio Comunale di Sansepolcro. In particolare si parla di interventi di riqualificazione con la pavimentazione in pietra di zone come l'Arco della Pesa, piazza Torre di Berta, Porta Fiorentina e Porta Romana. Poi si fa riferimento al completamento e al rifacimento di opere urbane; via Alienati, con marciapiede, isola ecologica, fognature, illuminazione, fresatura e nuova bitumatura. Altra operazione prevista è la rotatoria di San Lazzaro con la sistemazione mediante il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale. Quindi il riferimento alla rotatoria alla Porta del Ponte. Inoltre in via dei Lorena il marciapiede garantirà il transito dei pedoni; e marciapiedi e correttivi alla viabilità saranno realizzati presso lo svincolo di via Senese Aretina con l'accesso alla Buitoni e ai recenti insediamenti commerciali. Ancora, interventi per l'asfaltatura delle strade con maggiori problemi di dissesto delle superfici (via Bartolomeo della Gatta, via Malatesta, via Tarlati, via del Campo Sportivo, via Saragat, via Pertini, via del Martellino, strada della Montagna; zona industriale da via degli Artigiani a via Divisione Garibaldi; zona del Sacro Cuore). Infine saranno attivati interventi di arredo urbano in piazza Torre di Berta e avverrà la sistemazione dei giardini pubblici con l'implementazione di arredo e di giochi per bambini. Non mancherà un progetto per la realizzazione dell'impianto fotovoltaico nella scuola Centofiori (con il finanziamento dello Stato). Sono stati inoltre confermati l'adeguamento normativo dello stadio Buitoni; il progetto di ristrutturazione dei giardini di Porta Fiorentina. Spese già previste in bilancio per marciapiedi e piste ciclabili. Questi, dunque, gli interventi più «a portata di mano». A essi si accompagna l'impegno della maggioranza verso il piano strutturale, lo strumento urbanistico che ridisegna il volto della città.
Alessandro Boncompagni

I cantieri uniscono la maggioranza di Sansepolcro.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento