Arezzo
stampa

La «Virgo Fidelis» dei carabinieri

Domenica 25 novembre, alle ore 11.30, nella Concattedrale di San Giovanni Evangelista a Sansepolcro, i Carabinieri della locale compagnia celebreranno la «Virgo Fidelis», patrona dell'Arma. La data del 25 novembre segue di qualche giorno la ricorrenza effettiva di questa festa, il 21 novembre, quando la Chiesa ricorda la presentazione di Maria al tempio e che coincide con la fine della battaglia di Culqualber in Africa Orientale, quando nel 1941, durante la seconda guerra mondiale il primo Battaglione Carabinieri diede luogo ad una eroica difesa del caposaldo. Nella circostanza saranno ricordati anche gli orfani dell'Arma e dell'Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri, che li assiste negli studi sino alla laurea. La S.Messa sarà celebrata dal parroco don Alberto Gallorini, alla presenza delle autorità civili, del comandante la Compagnia, capitano Di Matteo, del comandante la stazione, maresciallo maggiore Di Leo del luogotenente La Monica e di tutti i Carabinieri. Alla celebrazione saranno presenti anche rappresentanze delle stazioni Carabinieri che sono sotto la giurisdizione della Compagnia di Sansepolcro. Con lo stendardo dell'Arma, in prima fila, presenzieranno i Carabinieri in congedo. La cittadinanza è invitata a partecipare anche per dimostrare la propria vicinanza a questo corpo dell'esercito caro ad ogni persona.
Alessandro Boncompagni

La «Virgo Fidelis» dei carabinieri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento