Arezzo
stampa

La carovana anti-mafia nell'aretino: il libro di saviano letto a Villa Wanda.

La carovana anti-mafia fa tappa nell'Aretino. Il primo appuntamento è previsto in Valdarno dove la carovana arriverà venerdì 31 ottobre. Al mattino, in piazza Cavour a San Giovanni, sarà presentato il gioco «Il dominio delle regole» realizzato dagli studenti dell'istituto «Vasari» di Figline. Alle 17.30, nell'auditorium di Montevarchi, il dibattuto su appalti, sub-appalti e mafie. Alle 20, a Mercatale Valdarno, la «Cena della legalità». Seconda tappa ad Arezzo, lunedì 3 novembre, quando i giovani delle cooperative sociali del Meridione, guidati da Rita Borsellino, parteciperanno ad un'assemblea alle 9.30 nel Cinema Corso. La giornata continuerà alle 13 con una conferenza stampa a Villa Wanda dove saranno letti stralci del libro «Gomorra» di Roberto Saviano. Alle 17 sarà organizzato uno stand informativo sui prodotti alimentari provenienti dai terreni confiscati alla mafia presso l'Ipercoop di Arezzo. E alle 20.30 la «Cena della legalità» nel centro di aggregazione sociale «Bellavista», a Sansepolcro, dove interverrà anche Federico Gelli, vice-presidente della Regione Toscana. La cena sarà realizzata con i prodotti provenienti dai terreni confiscati alle mafie. Il ricavato andrà a sostenere le cooperative «Libera terra».

La carovana anti-mafia nell'aretino: il libro di saviano letto a Villa Wanda.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento