Arezzo
stampa

Misericordia, nuovi vertici a Monterchi.

Marco Lacrimini è il nuovo governatore della Confraternita di Misericordia di Monterchi. Lacrimini prenderà il posto del governatore uscente Vincenzo Rossi. «Vedo in Marco - ha detto Rossi, subito dopo l'elezione - le caratteristiche giuste per poter guidare la Misericordia verso le nuove sfide che l'aspettano. In lui riconosco, in particolare, valori e grande spirito di solidarietà. Non a caso, faccio un esempio, è stato sempre disponibile per i servizi notturni, non tirandosi mai indietro davanti alle emergenze e soprattutto davanti alle persone bisognose». Per anni segretario della Confraternita monterchiese, Lacrimini, ha un curriculum di tutto rispetto, frutto dei numerosi corsi di formazione a cui ha partecipato, ottenendo il massimo dei risultati. Assieme al neo governatore è stato eletto anche il nuovo consiglio direttivo. I quattro consiglieri sono Mario Baracchi, Aldo Cardelli, Fabrizio Ligi e Simone Romanelli. La carica di vice-governatore è stata assegnata ad Antonio Batazzi; quella di tesoriere a Barbara Mancini. Il segretario sarà Alberta Romanelli. Tante le sfide che attendono ora il governatore e il nuovo consiglio direttivo. Sfide che verranno affrontate come sempre con la fiducia e l'appoggio dell'intera comunità monterchiese.
Samuele Foni

Misericordia, nuovi vertici a Monterchi.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento