Arezzo
stampa

«Non vendete la ex scuola».

Si sta levando la protesta dei cittadini della frazione di Santa Fiora per la decisione del comune di Sansepolcro di inserire fra i beni alienabili la ex scuola elementare del paese. L'edificio potrebbe essere inserito nel pacchetto del «project financing» per la costruzione del secondo ponte sul Tevere. Peccato che proprio quel edificio sia sede della «Pro loco» che non solo ha provveduto a risistemarlo, ma anche a trasformarlo in spazio espositivo.

«Non vendete la ex scuola».
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento