Arezzo
stampa

Pranzo d'auguri con il Centro Anziani

Pochi giorni prima di Natale pranzo di amicizia e di solidarietà ha portato un caldo clima natalizio tra gli ospiti del Centro residenziale anziani di Camucia «Camilla Sernini». L'iniziativa mirava a stabilire un rapporto tra il mondo produttivo del Cortona Doc e la realtà della Residenza per Anziani. Si tratta di un progetto fortemente voluto dal Consorzio Vini Cortona Doc che ha donato una fornitura di vino alla struttura residenziale ed ha coinvolto gli ospiti in un viaggio alla scoperta dei vini di Cortona.
«E' importante - ha dichiarato il sindaco Andrea Vignini - che gli ospiti della Residenza possano entrare in contatto con il mondo esterno, che possano interessarsi, apprezzare questa nostra eccellenza che è il vino, naturalmente sempre sotto controllo medico. Queste iniziative rendono gli anziani più vicini alla comunità, li fanno partecipi, tengono alta la loro attenzione sulla realtà e sulle tante attività che la comunità cortonese è in grado di svolgere. E' un pranzo veramente speciale e spero che sia il primo di una lunga serie con tante aziende ed imprese del nostro comune che si renderanno disponibili a promuovere attività con gli ospiti della residenza». Ci impegneremo perché in futuro la residenza "Camilla Sernini" sia sempre di più al centro delle varie attività, anche ludiche. L'affetto, la compagnia, il divertimento sono il miglior antidoto alla vecchiaia».

Pranzo d'auguri con il Centro Anziani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento