Arezzo
stampa

Presentato a Camaldoli il «Cenacolo ecologico»

In occasione della prima giornata per la salvaguardia del Creato, proclamata da Benedetto XVI, l'«Unione Cattolica Stampa Italiana» della Toscana, «Toscana Oggi» e «Greenaccord» si sono ritrovati nela foresteria del Monastero di Camaldoli per costituire un «Cenacolo Ecologico Toscano» e valutarne gli ambiti d'intervento e le prospettive concrete di azione. Raccogliendo l'invito del Papa ad assumere la salvaguardia del Creato come un preciso dovere religioso e sulla scia della «conversione ecologica» auspicata da Giovanni Paolo II, forte dell'esperienza specifica nel campo dell'ecologia apportata da Greenaccord e potendo contare sulle molteplici possibilità di diffusione delle iniziative grazie al supporto di Ucsi Toscana e Toscana Oggi, il Cenacolo Ecologico Toscano vuole essere come un vero e proprio movimento ecologico, uno strumento che coniughi alla riflessione ed al confronto sulle tematiche dell'ambiente anche l'azione diretta e propositiva, in grado di stimolare l'adozione di misure reali.

Presentato a Camaldoli il «Cenacolo ecologico»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento