Arezzo
stampa

Raccontaci il tuo presepe

La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro racconta i presepi del territorio aretino. Invia le tue foto ad arezzo@toscanaoggi.it e saranno pubblicate in uno speciale.

Parole chiave: presepi (4), natale (113)
presepe

«Greccio, “Betlemme Francescana”, rivolge anche all’uomo di oggi, proiettato avventurosamente nello spazio, ma anche circondato da un vuoto inquietante di valori e di certezze, un messaggio di salvezza e di pace: il Verbo incarnato, il Divino Bambino vuol raggiungere e convertire anche i cuori di questa generazione, invitandoli a fare l’esperienza di un amore infinito, che è giunto a rivestirsi della nostra carne mortale per essere fonte di perdono e di vita nuova».

Questo il messaggio di Giovanni Paolo II alle famiglie francescane, pronunciato il 2 gennaio 1983, sul luogo dove Francesco d’Assisi, nel Natale del 1223, diede vita al primo presepe. Questo stesso messaggio arriva con tutta la sua forza ai giorni nostri, alle porte dell’Avvento. In questa occasione, vorremmo raccontare come la comunità aretina-cortonese-biturgense si sta preparando a vivere questo importante momento. E vorremmo farlo attraverso quel gesto semplice che in ogni famiglia si ripete tutti gli anni. Sull’esempio di Francesco, il Presepe non ha perso il suo fascino e il suo messaggio di speranza.

Per questo chiediamo ai parroci, ai religiosi e alle famiglie di inviarci le foto delle loro Natività, indicando dove sono state scattate. È possibile farlo attraverso l’indirizzo email: arezzo@toscanaoggi.it. Oppure, attraverso la posta ordinaria a: Redazione Toscana Oggi - La Voce, Piazza San Domenico, 6 52100, Arezzo (il materiale inviato non sarà restituito). Nei prossimi numeri, pubblicheremo uno speciale per raccontare i tanti presepi che anche in questo Natale punteggeranno il nostro territorio.

Raccontaci il tuo presepe
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento