Arezzo
stampa

Studenti cortonesi ad Auschwitz.

Anche la scuola media cortonese «Berrettini-Pancrazi» ha partecipato al progetto «Per non dimenticare». Il progetto ha previsto momenti di conoscenza e riflessione con particolare attenzione alla tragedia dell'Olocausto. Gli alunni hanno partecipato ad un corso pomeridiano di otto incontri, da dicembre a febbraio, nelle sedi scolastiche di Camucia, Mercatale e Terontola. A conclusione Ida Balò Valli ha offerto una precisa ricostruzione della strage di Civitella della Chiana nel giugno 1944. Il progetto si è concluso in questa settimana con una visita ad Auschwitz.

Studenti cortonesi ad Auschwitz.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento