Arezzo
stampa

Tre serate con le letture dantesche.

Tornano le letture dantesche a Sansepolcro. Dopo il successo dello scorso anno, si replica. Il filo rosso di quest'edizione, organizzata dall'Istituzione biblioteca-museo-archivi storici biturgense, sarà rappresentata dai personaggi femminili del poema. Il titolo è infatti «Donne della Commedia». Protagoniste del ciclo di letture tre figure femminili: Francesca (Inferno V canto), Matelda (Purgatorio XXVIII canto) e infine Piccarda Donati (Paradiso III canto). A introdurre e commentare i tre canti saranno nomi prestigiosi dell'italianistica e della filologia italiana. Dopo la spiegazione, un'attrice reciterà per esteso il canto della Commedia. Venerdì 8 maggio interverrà Stefano Carrai, con il V canto dell'Inferno, che sarà recitato da Franca Neri. Venerdì 15 maggio sarà la volta di Alessandro Pancheri, dell'università di Chieti, con il XXVIII canto del Purgatorio, che sarà letto da Alessia Martinelli. Ultimo appuntamento con le letture dantesche sabato 23 maggio con la spiegazione del III canto del Paradiso di Giuliano Tanturli, dell'università di Firenze, seguita dalla lettura di Michela Milli. Tutti gli appuntamenti si terranno alle ore 21 nella chiesa di Santa Maria dei Servi a Sansepolcro. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con l'Ufficio scolastico provinciale, una sinergia che sottolinea il valore formativo della proposta rivolta anche, certo non solo, agli insegnanti e ai ragazzi delle scuole cittadine.
Samuele Foni

Tre serate con le letture dantesche.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento