Fiesole
stampa

Giovani e famiglia: due terre di missioneLa Veglia di Pentecoste a San Giovanni

DI FRANCESCA CAPPELLI
Giovani e famiglia: le due principali «terre di missione» in questi anni di visita pastorale del Vescovo. Le due sfide che ci vengono poste davanti, ogni giorno, nella società. Nelle varie zone della diocesi sono partite la Missione Giovani e la Missione Famiglie: durante la visita pastorale del Vescovo, in ogni luogo c'è un momento speciale per i giovani e uno per le famiglie. Ai giovani e alla famiglia quest'anno è dedicata anche la giornata della Festa di Pentecoste, che si svolgerà sabato 10 maggio a San Giovanni Valdarno.

Percorsi: Diocesi di Fiesole
Giovani e famiglia: due terre di missioneLa Veglia di Pentecoste a San Giovanni

DI FRANCESCA CAPPELLI
Giovani e famiglia: le due principali «terre di missione» in questi anni di visita pastorale del Vescovo. Le due sfide che ci vengono poste davanti, ogni giorno, nella società. Nelle varie zone della diocesi sono partite la Missione Giovani e la Missione Famiglie: durante la visita pastorale del Vescovo, in ogni luogo c'è un momento speciale per i giovani e uno per le famiglie. Ai giovani e alla famiglia quest'anno è dedicata anche la giornata della Festa di Pentecoste, che si svolgerà sabato 10 maggio a San Giovanni Valdarno. L'abituale incontro del pomeriggio, in attesa della grande Veglia diocesana, invita sia i giovani che le famiglie. A parlare di questi temi tanto importanti, la teologa Ina Siviglia. Questa forma di incontro rappresenta una novità rispetto agli anni passati, dove la festa era incentrata sui giovani e dedicata completamente a loro. Dunque, quest'anno non solo Festa Giovani, ma anche Festa Famiglie. Proprio per sottolineare l'importanza dei due temi, l'attenzione speciale e la dedizione che tutta la comunità cristiana deve avere nei confronti della famiglia e dei giovani. L'incontro avrà inizio alle 16,30, sarà seguito dalla cena, momento abituale di allegria e ritrovo, e infine dalla Veglia di Pentecoste. Come ogni anno, all'interno della Veglia ci sarà un momento particolarmente significativo, che è sempre bello e toccante: la professione di fede dei diciottenni. I giovani che quest'anno hanno raggiunto la maggiore età riaffermano la loro scelta di vita di seguire Gesù Cristo. La comunità diocesana prega per loro e con loro, accompagnando il momento del loro nuovo e forte «sì». La Veglia di Pentecoste è un'opportunità molto bella che la diocesi offre ogni anno ai fedeli, ai giovani e in modo speciale ai diciottenni. È quindi importantissimo che gli educatori ed i parroci siano consapevoli di quanto possa essere prezioso un simile momento di incontro, e lo rendano una tappa decisiva degli itinerari di formazione dei giovani, nelle parrocchie.

Giovani e famiglia: due terre di missioneLa Veglia di Pentecoste a San Giovanni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento