Fiesole
stampa

MONTEVARCHI: UNA  MOSTRA PER SCOPRIRE IL PUCCINI SEGRETO

Percorsi: Diocesi di Fiesole

Giacomo Puccini non è un patrimonio solo lucchese, ma toscano, italiano ed universale. Per questo – in occasione del 150° anniversario della nascita del grande compositore – una mostra, unica nel suo genere, resterà aperta fino al prossimo 31 agosto negli storici locali della Chiesa di Cennano a Montevarchi e sarà possibile visitarla dal giovedì alla domenica. L'organizzazione è a cura dell'assessorato alla cultura del Comune di Montevarchi, in collaborazione con «Il Cassero per la scultura» e con il contributo dell'Accademia Valdarnese del Poggio. Il reperimento in un'importante collezione privata di un inedito ritratto in bronzo di Giacomo Puccini giovane, opera dello scultore Aristide Petrilli, è stato il motivo scatenante per ragionare su di una mostra di sicuro impatto e gradevolezza ottenendo il prestito dei manifesti originali delle opere pucciniane conservati nel «Massimo&Sonia Cirulli Archive» (Bologna-New York), veri e propri capolavori della grafica liberty italiana a firma di Tito Corbella, Giovanni Costantini, Leopoldo Metlìcovitz, Guido Marussig, Adolf Hohenstein Giuseppe Palanti, Achille Luciano Mauzan e Marcello Dudovich, prima che questi partissero, in autunno, per una mostra a Melbourne in Australia. Il percorso espositivo è suggestivamente commentato musicalmente da una serie di «cavatine» pucciniane, appositamente selezionate, tra le più famose del compositore lucchese, a cura dell'Accademia Valdarnese del Poggio attingendole dalla propria importantissima audioteca. La mostra sarà aperta dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Il costo di ingresso è di € 3 ed è possibile prenotare delle visite guidate scrivendo a itineracerta@yahoo.it o telefonando al numero 338/2641856.

MONTEVARCHI: UNA  MOSTRA PER SCOPRIRE IL PUCCINI SEGRETO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento