Fiesole
stampa

SAN GIOVANNI RICORDA IL SENATORE MARTINO MARTINI

Percorsi: Diocesi di Fiesole

Il senatore Martino Martini, professore di San Giovanni Valdarno che fra il 1953 e il 1958 (anno della sua morte) divenne parlamentare democristiano a Palazzo Madama è uno di quegli uomini che seppe coniugare fede e ragione nel nome del bene comune. Non certo un nome salito sulla grande ribalta, ma di sicuro un insegnante che scelse di prestarsi alla politica (prima fra i banchi del consiglio comunale della sua città, poi in Parlamento) portando nel «Palazzo» un cristianesimo vissuto e sempre rivitalizzato dall'Eucaristia. È ciò che emerge nella pubblicazione «Ricordo di Martino Martini» stampata dal Servizio editoriale fiesolano in occasione del 50° della morte. Un anniversario che il Collegamento sociale cristiano di San Giovanni Valdarno celebrerà lunedì 6 ottobre alle 18 con una Messa celebrata dal vescovo di Fiesole, Luciano Giovannetti, nella basilica di Santa Maria delle Grazie cui seguirà la presentazione del volume curato da Paolo Bonci che sarà tenuta dal ricercatore aretino Agostino Coradeschi, nella sala conferenze della Basilica.

SAN GIOVANNI RICORDA IL SENATORE MARTINO MARTINI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento