Firenze

L'Osservatore Toscano - Settimanale della Diocesi di Firenze
Redazione: Via della Colonna, 29 - 50121 Firenze
Tel.055/277661 Fax. 055/2776624 - firenze@toscanaoggi.it

Vuoi leggere la rivista online? Visita la nostra Area abbonati (accessibile ai soli abbonati)

A Firenze nasce la Parrocchia Personale ucraina sotto il titolo di "San Michele Arcangelo", patrono della comunità, con sede nella rettoria dei "Santi Simone e Giuda", via dei Lavatoi 3. L’Arcivescovo, card. Giuseppe Betori ha costituito con decreto la Parrocchia, prima nella storia della Chiesa Fiorentina, che sarà punto di riferimento per i fedeli ucraini cattolici di rito bizantino residenti nel territorio dell’Arcidiocesi.

Domenica 21 ottobre, Giornata missionaria mondiale, si svolge nella basilica di San Marco una giornata organizzata dal'associazione Amici del Guatemala: esposizione di prodotti artigianali del Guatemala, informazioni su progetti e opere, sottoscrizione per la missione del Petén. A ogni messa (11 - 12:30 - 18:30) un pensiero specifico sulla missionarietà della Chiesa e dei cristiani.

“Il nostro novantenne fratello potrà raccontarci tante cose” sulle persecuzioni. Nell’omelia di questa mattina duranye la Messa in Santa Marta Papa Francesco ha salutato così il cardinale Ernest Simoni, presente alla celebrazione, che proprio oggi compie 90 anni. Ad accompagnare il cardinale Albanese, che da diversi anni risiede a Firenze, c'era anche il cardinale Giuseppe Betori

La Chiesa fiorentina in festa intorno al suo Pastore: il 26 ottobre del 2008 il nuovo arcivescovo, Giuseppe Betori, faceva il suo ingresso a Firenze, iniziando il ministero pastorale nella diocesi che il Papa gli aveva affidato. Per celebrare questo decennale, in Cattedrale ci saranno un concerto e una Messa

Il quinto appuntamento mensile del ciclo «Al timone della Barca di Pietro», promosso dall’Arcidiocesi di Firenze per leggere e commentare i discorsi ed i gesti più significativi del Magistero di Papa Francesco,  si terrà  giovedì 11 ottobre alle ore 17.30 nell’aula magna del Seminario Maggiore, in Lungarno Soderini 9/r. 

Un abbraccio concreto ad una comunità ferita. Il Vescovo Betori ha celebrato la Messa, domenica scorsa, nella Chiesa di San Ruffignano a Sommaia incontrando i parrocchiani della frazione calenzanese per la prima volta dopo la scoperta degli abusi compiuti dall’ex amministratore parrocchiale, don Paolo Glaentzer, su una bambina di dieci anni.

Sabato 29 Settembre 2018 torna l'appuntamento con il «Piccolo Cammino Jacopeo» a piedi da Campi fino a Pistoia per un totale di 30 km di cammino. Raduno sabato mattina alle 6:30 davanti alla Chiesa di San Jacopino di Firenze (Viale Benedetto Marcello n.24) per prendere l' autobus  - Ataf 30B (munirsi in proprio di biglietto) - alle ore 7:08 in via delle Porte Nuove (davanti al palazzo dell' Inail), con la possibilità di prendere lo stesso autobus da altre fermate unendosi al gruppo.

«Il nostro Cammino sinodale è risposta a un’esortazione di Papa Francesco, che qui a Firenze ha invitato tutta la Chiesa italiana a prendere in mano l’esortazione apostolica Evangelii gaudium per leggere la situazione in cui viviamo e individuare direzioni di rinnovamento dell’azione pastorale in senso missionario». Lo ha ricordato il cardinale Giuseppe Betori, nella relazione conclusiva all’assemblea diocesana del clero all’eremo di Lecceto.

La Chiesa fiorentina inizia il nuovo anno pastorale: l’appuntamento è per domenica 23 settembre alle 17 in Cattedrale, con la celebrazione eucaristica durante la quale il cardinale Giuseppe Betori conferirà il Mandato a tutti gli operatori pastorali: catechisti, ministri straordinari della comunione, animatori della pastorale liturgica, sanitaria e della carità, animatori della pastorale delle famiglie e dei giovani, dei centri missionari e delle comunità dei migranti, e tutti coloro che in vario modo sono impegnati nei tanti servizi che rendono bella e ricca di doni la Chiesa fiorentina.