Firenze
stampa

Assembramenti davanti a Santo Spirito, Betori: «Situazione inammissibile, servono interventi»

«Il rapporto tra l’arte e la città sta attraversando un momento difficile. Il rispetto per l’arte e la cultura è totalmente violato dal comportamento inammissibile di persone che non ne tengono conto, La situazione è insostenibile, è necessario qualche intervento risolutivo». Con queste parole il cardinale Giuseppe Betori si è riferito questa mattina ai fatti avvenuti nei giorni scorsi in piazza Santo Spirito, rispondendo ai giornalisti a margine di una conferenza stampa.

Percorsi: Arte
Assembramenti in piazza Santo Spirito

«L’insostenibilità - ha proseguito l'arcivescovo di Firenze - non sta nelle cose che succedono ma nei principi che vengono violati, il rispetto dell’altro, la tutela della cultura… tutta una serie di violazioni che non possono più essere accettate. Il vescovo sta con le sue chiese, con i suoi preti, con i religiosi e in forme riservate questa attenzione l’ha manifestata sempre sia a chi subisce questi atti, sia alle autorità preposte alla vita civile. Auspico che dal comitato per l’ordine e la sicurezza che si riunisce domani possano scaturire delle linee, che non sta a me indicare, per risolvere queste situazioni. Si ledono vari diritti tra cui la libertà religiosa».

Betori ha commentato anche le parole del priore di Santo Spirito, padre Giuseppe Pagano, che ha espresso la possibilità che la comunità agostiniana abbandoni, dopo 750 anni di presenza, il convento fiorentino. «È impensabile - ha affermato l'arcivescovo - che un gruppo di persone che non rispetta le leggi cacci via gli agostiniani dopo 750 anni. I miei predecessori li hanno accolti 750 anni fa, a me il compito di farli restare».

(Nella foto, gli assembramenti del 25 aprile davanti alla basilica di Santo Spirito dove il priore ha dovuto mettere delle panche a delimitare il sagrato per proteggere la chiesa)

Assembramenti davanti a Santo Spirito, Betori: «Situazione inammissibile, servono interventi»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento