Firenze
stampa

Azione Cattolica Firenze: niente campi scuola, «decisione sofferta»

La lettera della presidente diocesana ai ragazzi, alle famiglie e a tutti i soci.

campo ACR

Carissimi, come ci eravamo impegnati a fare, vi aggiorniamo sulle scelte che abbiamo assunto in merito alle attività per i prossimi mesi estivi.
L’incertezza del tempo che stiamo vivendo, le continue modificazioni dell’attuale quadro normativo che segue le fasi dell’evoluzione della pandemia in corso, non ci permettono oggi di assicurare con la necessaria sicurezza dal punto di vista organizzativo tutti gli aspetti legati alla preparazione e realizzazione di un campo in forma residenziale.
Ed è per questo che, con profondo dispiacere ma con il necessario realismo, vi informiamo della sofferta decisione di non organizzare per l’estate 2020 i campi residenziali rivolti ai minori: campi ACR, campo di Passaggio e campi Giovanissimi). Per quanto riguarda le esperienze estive per i Giovani e gli Adulti, ci riserviamo di prendere una decisione sulla base della evoluzione del quadro normativo in relazione alla emergenza sanitaria.
Anche noi vogliamo rivedervi e ritrovarci, dopo tanto tempo vissuto a distanza; essere in relazione con voi, ascoltarvi, accompagnarvi, camminare e crescere insieme è per noi l’esperienza più preziosa nel nostro impegno educativo e anche il regalo più bello, ma vogliamo e dobbiamo farlo in piena sicurezza, la vostra innanzitutto.
Lo spirito di carità che ci ha mosso fin dall’inizio della pandemia a prendersi cura dell’altro ci richiede ancora oggi, per il bene comune, di muoverci con la dovuta attenzione per contribuire, tutti assieme, al miglioramento e alla positiva stabilizzazione della situazione sanitaria.
Ma tutto questo non vuol dire che l’Ac resta ferma: non si può arrestare il senso di «famiglia» che ci unisce e la dimensione comunitaria di una intera Associazione in cammino.
Abbiamo ben presenti le necessità e le difficoltà dei ragazzi e delle famiglie in questo tempo. Tutti i settori dell’Ac sono già al lavoro per reinventare nuove esperienze da proporvi al più presto.
Ci saranno sempre esperienze di comunità, dove potremo stare insieme, crescere e divertirci, anche se in un modo diverso da quello a cui siamo abituati. Chiediamo, dunque, a tutti voi ancora un po’ di pazienza. Vi faremo sapere i dettagli quanto prima.
Nel frattempo, nessuno si senta solo o dimenticato: c’è una Associazione intera che tiene a voi, che prega per voi, che sta costruendo una nuova esperienza ed è in trepida attesa per fare festa con voi.
Vi abbracciamo, uno a uno, in Cristo: la Sua luce è più grande di ogni tenebra.
Elisa Giannasi
Presidente diocesana dell’Azione Cattolica
con il Consiglio diocesano Ac Firenze

Fonte: Comunicato stampa
Azione Cattolica Firenze: niente campi scuola, «decisione sofferta»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento