Firenze
stampa

Betori, Messa a Ravenna: Dante ci orienta in questi giorni difficili

Il cardinale Betori ha celebrato la Messa per Dante nella chiesa di San Francesco a Ravenna. Nell'omelia citazioni dalla Divina Commedia, Papa Francesco e Paolo VI

Percorsi: Betori - Dante
Tomba di Dante

La Divina Commedia di Dante «non propone solo di essere poeticamente bella e moralmente buona, ma soprattutto di cambiare radicalmente l’uomo e di condurlo dal disordine alla sapienza, dal peccato alla santità, dalle sofferenze alla felicità, dalla considerazione terrificante dei luoghi infernali alle beatitudini del Paradiso». Sono le parole di Paolo VI che il cardinale Giuseppe Betori arcivescovo di Firenze, ha citato oggi durante la Messa celebrata nella basilica di San Francesco a Ravenna dice sì trova la tomba di Dante. «Parole - ha sottolineato Betori - che ci orientano in questi giorni di così difficile lettura del cammino da aprire innanzi a noi, nella vita di ciascuno e nel Paese. Parole che ci ricordano come la dimensione della trascendenza sia un parametro irrinunciabile per ricostruire un volto autentico dell’umano, anche oggi, anche in questa nostra Italia».

Nell'omelia Betori ha citato anche alcuni passaggi dalla Divina Commedia, e le parole di Papa Francesco su Dante.

Betori, Messa a Ravenna: Dante ci orienta in questi giorni difficili
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento