Firenze
stampa

Verso la giornata delle comunicazioni sociali: a Firenze anche Paolo Ruffini, Prefetto della comunicazione del Vaticano

Dalle «community» alle comunità, per superare le distanze di internet e costruire vere relazioni: una settimana di eventi in vista della Giornata per le comunicazioni sociali. A Firenze arriva anche Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, che dialogherà con i giovani.

Giornata comunicazioni sociali: a Firenze Paolo Ruffini, Prefetto della comunicazione del Vaticano

Di fronte ai segni di insofferenza crescente nell’opinione pubblica e di sfilacciamento del tessuto sociale, che coinvolge pure i Media, Papa Francesco rilancia quel bisogno di relazione che c’è nel cuore di ciascuno di noi, con l’invito “ad affermare anche nella Rete e attraverso la Rete il carattere interpersonale della nostra umanità”, cercando il dialogo e l’incontro con gli altri, abbattendo muri e costruendo ponti. Il tema “Dalle community alle comunità” dettato dal Messaggio di Bergoglio sarà il filo conduttore della Settimana di eventi promossi dalla nostra Arcidiocesi per preparare e accompagnare la 53ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che la Chiesa celebra domenica 2 giugno. Proprio nella Festa dell’Ascensione, alle ore 10.30 nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore, l’Arcivescovo card. Giuseppe Betori presiederà la Messa.

Momenti di riflessione sul ruolo dell’informazione aperti a tutti (e naturalmente anche ai Giovani) per ritrovare la vera identità comunitaria. Partendo dal valore della Parola: lunedì 27 maggio alle ore 21 nella Sala Pitti del Convitto “La Calza”(Piazza della Calza 6) don Antonio Sciortino, già direttore di Famiglia Cristiana e ora di Vita Pastorale, terrà una meditazione su “Con Paolo verso comunità che vogliono lasciarsi rinnovare dallo Spirito” , nel quadro degli "incontri del lunedì" del Centro Culturale San Paolo di  Firenze diretto da don Francesco Todaro. Condurrà Antonio Lovascio, direttore dell’Ufficio delle Comunicazioni Sociali.

Al Cinema, “specchio” della Società di oggi, sarà dedicata la serata di martedì 28 maggio. Alle ore 21, con ingresso gratuito, nell’Auditorium dello Stensen (viale don Minzoni 25/ C) a cura dell’ACEC Toscana e della Fondazione STENSEN   proiezione del film “A voce alta-La forza della Parola”,   regia di Stéphane De Freitas. Presentazione di Michele Crocchiola . Saluti di: mons. Andrea Bellandi, arcivescovo eletto di Salerno-Campagna-Acerno, Padre Ennio Brovedani e Vito Rosso.

Alla Cultura dell’incontro è dedicato il convegno-clou di Mercoledì 29 maggio alle ore 17. Nel Salone di Palazzo Orlandini del Beccuto (sede del Monte dei Paschi di Siena, via dei Pecori 8 - Firenze) riflettori puntati sui Social con il tema: “Fare Comunità anche in Rete” : dopo il saluto dell’Arcivescovo card. Giuseppe Betori, Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero Vaticano per la Comunicazione, dialogherà con Martina Ricci (Pastorale Universitaria) e Andrea Cuminatto (UCSI). Condurrà Andrea Fagioli, direttore di “Toscana Oggi”.

La “Settimana” fiorentina chiuderà con il Teatro che mette in scena la Fede. Giovedì 6 giugno alle ore 21, nell’Auditorium di Spazio Reale a San Donnino la serata finale con premiazione della quarta edizione della Rassegna di teatro sacro amatoriale organizzata dal Centro Diocesano di Pastorale Giovanile.

Giornata comunicazioni sociali: a Firenze Paolo Ruffini, Prefetto della comunicazione del Vaticano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento