Firenze
stampa

Giornata della Gioventù, in diocesi di Firenze una giornata di musica, testimonianze e preghiera

Domenica 21 novembre nella Giornata mondiale della Gioventù a Spazio Reale un pomeriggio di musica, testimonianze e preghiera

Percorsi: Giovani - Gmg
giovani

«Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto», sono le parole che l’apostolo Paolo si sente rivolgere dal Signore per la missione che Dio ha pensato per lui ed è anche l’invito che papa Francesco fa ai giovani di tutto il mondo per la XXXVI Giornata Mondiale della Gioventù.
Un invito accolto con entusiasmo dalla equipe diocesana di pastorale giovanile e preparato in questi ultimi mesi con la collaborazione di alcuni membri della Consulta diocesana di pastorale giovanile e di giovani educatori della nostra diocesi.
Una bella collaborazione per realizzare insieme un evento che sia segno di gioia e speranza per i giovani del nostro territorio; evento che vivremo, a livello diocesano, il prossimo 21 novembre, Solennità di Cristo Re, alle ore 16, presso Spazio Reale (San Donnino).
La festa è stata pensata come un viaggio le cui tappe sono scandite dalle invocazioni che il Papa alla fine del suo messaggio rivolge a tutti i giovani: «Alzati! Sii testimone!»
Molti sono i giovani che hanno accettato di mettere il cuore e l’entusiasmo per realizzare questo evento: la giovanissima band «Sounds Go2d», formata per l’occasione; i ragazzi della compagnia teatrale «Giovani per un Mondo Unito», che porteranno sul palco alcune canzoni e coreografie tratti dal loro ultimo spettacolo; il cantautore trevigiano Emanuele Conte, che fa della sua passione una vera e propria missione a servizio della vita e di Dio.
Si alterneranno lungo il corso del pomeriggio quattro testimonianze di giovani della nostra diocesi, che ci aiuteranno a declinare per la vita quotidiana le parole del papa: Lia e Manuele, giovane coppia di sposi trentenni che hanno lasciato la loro terra d’origine per venire a lavorare qui a Firenze; Amalia, giovanissima 22enne impegnata con la comunità «Papa Giovanni XXIII»; Emanuele che, tra una canzone e l’altra, ci testimonierà come i sogni possono guidarci a uno sguardo di meraviglia sul mondo; infine suor Paola Agnese, francescana Alcantarina, arrivata in missione nella nostra diocesi lo scorso anno, si farà testimone di come «le esistenze fallite possono essere ricostruite»!
Un momento particolare sarà dedicato al dialogo e al confronto tra i giovani e il nostro arcivescovo, il cardinale Giuseppe Betori, che condividerà con loro questa festa che culminerà con un momento di preghiera a fine serata. Insomma, un pomeriggio di musica, testimonianze e preghiera!
L’invito è per tutti i giovani tra i 16 e i 30 anni e per l’ ingresso è necessario il green pass. È possibile iscriversi tramite il sito www.giovani.diocesifirenze.it oppure tramite la mail: giovani@diocesifirenze.it.

Giornata della Gioventù, in diocesi di Firenze una giornata di musica, testimonianze e preghiera
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento