Firenze
stampa

Migranti: i due eritrei sbarcati dalla nave Diciotti hanno lasciato il centro Caritas

La Caritas diocesana di Firenze comunica che i due migranti eritrei della nave "Diciotti" arrivati lunedì scorso dal centro di Rocca di Papa e accolti in una parrocchia di Scandicci risultano irreperibili da ieri.

Percorsi: Caritas - Migrazioni

 L'allontanamento dalla struttura in cui erano ospitati è già stato segnalato alle autorità competenti.

La diocesi, la Caritas, la parrocchia e i volontari si erano subito mobilitati raccogliendo l'appello della CEI per dare accoglienza a queste persone, gesto di carità cristiana, nello spirito del Vangelo che anima quotidianamente chi si spende, e sempre si spenderà, con generosità e impegno per chi e' più fragile e in difficoltà.  

Sul tema è intervenuto oggi anche il cardinale Giuseppe Betori, rispondendo ai giornalòisti a margine di un evento in Palazzo Medici Riccardi organizzato dalla Scuola fiorentina per l'educazione al dialogo interreligioso: «Noi - ha affermato l'Arcivescovo di Firenze - lo abbiamo fatto molto volentieri, e anzi ringrazio i volontari che si erano resi disponibili, di accogliere queste persone senza oneri per lo Stato, tutto a carico della comunità ecclesiale. Non avevamo altri compiti, nè di custodia nè tantomeno di impedire la libertà di persone che hanno fatto altre scelte. È difficile entrare nella mentalità di chi proviene da una guerra e da percorsi così difficili per arrivare da noi, avranno le loro ragioni, hanno sfruttato il diritto di andare liberamente dove vogliono».

Migranti: i due eritrei sbarcati dalla nave Diciotti hanno lasciato il centro Caritas
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento