Lucca

Lucca7 - Settimanale della Diocesi di Lucca
Redazione: Via Arcivescovado, 45 - 55100 Lucca
Tel. 0583/430948 Fax. 0583/430949 - lucca7@toscanaoggi.it
Sito diocesano: www.diocesilucca.it

Vuoi leggere la rivista online? Visita la nostra Area abbonati (accessibile ai soli abbonati)

In occasione delle Giornate dell'Associozione dei Musei Ecclesiastici Italiani 2018 nella chiesa di S. Giovanni a Lucca, il 21 ottobre dalle ore 16, si terrà una speciale visita guidata dedicata alle “Restituzioni” che dopo restauri e cambi di collocazione sono tornate ad arricchire la chiesa: affreschi, sculture e quadri che vanno dal Rinascimento al secolo scorso, passando per i capolavori che completano le decorazioni della celebre cappella barocca di S. Ignazio, progettata da Domenico Martinelli.

Nasce «Lucca, Incontri sul bello», una manifestazione dedicata alla bellezza che si svolgerà venerdì 12 e sabato 13 ottobre nel centro storico di Lucca. L’anno scorso ci fu un a piccola anteprima, da quest’anno l’iniziativa parte con l’idea di strutturarsi e fare rete anche con altre realtà.

Sabato 15 e domenica 16 settembre nell’Auditorium San Romano a Lucca, si terranno le intense giornate conclusive dell’edizione 2018 del  Festival Economia e Spiritualità. In particolare sabato 15, nella sessione pomeridiana (inizio ore 15) si affronteranno temi quali “Un’economia a servizio dei poveri e del creato” (con l’Arcivescovo di Campobasso mons. Giancarlo Maria Begantini), e “Economia, Ecologia, Spiritualità profondo” (con il monaco buddhista Raffaello Losan Gompo). La domenica 16, nelle sessioni mattutine e pomeridiana verrà inoltre affrontata sotto vari aspetti l’enciclica di Papa Francesco Laudato Si’.

Terza edizione per il Festival Economia e Spiritualità che torna con una grande sfida: far dialogare finanza, ecologia e sostenibilità. In questo, l'apporto della spiritualità, elemento dell'umano, offrirà spunti e vie possibili di bene comune. Il Festival (a Lucca, Auditorium San Romano) prenderà il via lunedì 10 settembre alle 16.45 quando, dopo il saluto delle autorità e degli organizzatori, sarà la volta del primo dibattito tra: Carlo Cottarelli, Vincenzo Scotti e Niccolò Branca.

I Giuristi Cattolici di Lucca, in collaborazione coi Medici Cattolici di Lucca, propongono un incontro aperto a tutti, per il giorno 2 luglio 2018 ad Arliano, Casa Monsignor Bartoletti, alle ore 18. Sarà relatore monsignor Gastone Simoni, Vescovo Emerito, che da circa venti anni si è speso, sostenendo i cattolici impegnati in politica. Il tema trattato è dunque «Il ruolo dei cattolici oggi in Italia: quale impegno nella politica?». La serata si chiuderà, per chi sia interessato, con una cena conviviale. (Prenotarsi entro il 28 giugno al 3486023103)

Giovedì 24 Maggio alle ore 17 presso Sala «Maria Eletta Martini» in Via Sant’Andrea, 33 a Lucca si terrà l’incontro pubblico «Pensiero indiano e cultura occidentale» a cura della professoressa Fabrizia Baldissera che insegna «Lingua e letteratura sanscrita» presso l’Università di Firenze e che è una grande esperta di cultura e letteratura indiana.

Archiviata da pochi giorni una bellissima quarta edizione, Lucca Classica Music Festival guarda avanti e gli organizzatori annunciano la prima importante novità per il prossimo anno. Il Festival promosso da Associazione Musicale Lucchese, Teatro del Giglio e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca si terrà dal 2 al 5 maggio 2019 e ospiterà il “Cortile dei Gentili”, iniziativa sviluppata dal Cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio per la cultura, per favorire l’incontro e il dialogo sui grandi temi e le sfide che interessano la società moderna.

A Viareggio, nel quartiere Varignano (via Paladini 58), sabato 19 maggio, in una giornata dedicata all’intera comunità parrocchiale, al quartiere e alla città, sarà possibile visitare il cantiere del nuovo complesso parrocchiale. Alle ore 10.30 è previsto un primo momento con i saluti delle autorità poi, sono tutti invitati dalle 14 alle 17 a visitare il cantiere ora nelle sue prime fasi di costruzione.

A «Mettiamoci scomodi», dall'11 al 13 maggio, in programma 25 convegni con cento i relatori.Piazza Napoleone, con una tensostruttura attrezzata e innumerevoli eventi all'aperto, diventerà il cuore pulsante di una Lucca che rivendica con orgoglio la forza del suo volontariato