Lucca
stampa

Dramma nella notte a Borgo a Mozzano: muore un'adolescente nell'incendio della casa

Un drammatico incendio ha causato la morte di una adolescente di 14 anni nel Comune di Borgo a Mozzano, in località Socciglia (Lucca). Le fiamme in piena notte hanno avvolto l'abitazione dove dormiva e a nulla sono valsi i tentativi del padre di salvare la figlia.

Alle 2,13 di stanotte, mercoledì 22 gennaio, si è verificato un incendio in una abitazione nel Comune di Borgo a Mozzano in località Socciglia. All'interno della casa c'erano due persone: il padre di 48 anni e la figlia di 14 anni. Il padre è riuscito ad uscire, ma la figlia purtroppo è deceduta. Il padre, a quanto si apprende, ha tentato di salvare la figlia dalle fiamme senza però riuscirci, anzi rimanendo ustionato a sua volta.
La madre (47 anni) della giovane vittima, che non vive con il resto della famiglia, allertata si è subito messa in macchina per raggiungere il luogo dell'incendio ma ha avuto un incidente sulla via del Brennero.

Sia il padre, per le ustioni, sia la madre, a seguito dell'incidente, sono stati portati all'ospedale San Luca di Lucca. La donna non sembra però aver riportato ferite gravi e potrebbe essere dimessa a breve, più complicata la situazione dell'uomo che comunque non appare grave. Entrambi sono, comprensibilmente, sotto schok.

Al momento non è ancora chiara la causa scatenante dell'incendio che, a detta di testimoni e soccorritori, avvolgeva tutta l'abitazione.

Resta lo sgomento per la morte di una giovane vita: sul luogo nella mattinata si è recato anche il Sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, che ha decretato il lutto cittadino.

Alcuni dettagli che stanno già emergendo sulla vita della famiglia e sulla giovanissima vittima omettiamo per il momento di diffonderli.

Dramma nella notte a Borgo a Mozzano: muore un'adolescente nell'incendio della casa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento