Lucca
stampa

Incendio Massarosa e territori vicini: notte complicata al confine tra Camaiore e Lucca

Questa notte la situazione è stata più tranquilla della precedente, anche se non sono mancati attimi di paura tra i comuni di Lucca e Camaiore. Nella mattinata di oggi la situazione appare sotto controllo nel territorio di Massarosa.

Incendio Massarosa e territori vicini: notte complicata al confine tra Camaiore e Lucca

"Grazie al lavoro notturno dei Vigili del Fuoco è stato possibile tenere le fiamme a distanza dalle abitazioni di Valpromaro" spiega il Comune di Camaiore "Dalle 6.00 di questa mattina sono in azione due elicotteri e due canadair sul versante di Valpromaro e due elicotteri su Fibbialla. Poi lo stesso sindaco, Marcello Pierucci dichiara: "Ho appena visitato i luoghi interessati del nostro territorio e la situazione è sotto controllo, i mezzi e operatori sono in azione. Lo scenario è spettrale ma le nostre comunità laboriose e operose sapranno ricostruire il nostro paesaggio". Ricordiamo che nel tardo pomeriggio di ieri, 20 luglio, lo stesso Sindaco aveva fatto un'ordinanza di evacuazione per parte delle abitazioni di Valpromaro.Sul fronte del territorio comunale di Lucca è il Sindaco Mario Pardini a rilanciare sui social un aggiornamento rassicurante: "L'incendio a minaccia del paese di Piazzano non ha sfondato la linea a valle ed al momento è da ritenersi sotto controllo. Con la diminuzione del vento, dalle ore 6 di stamani sono attivi due elicotteri a cui si è aggiunto un CanadAir operativo.A Castiglioncello sono rimasti solo residui di fumo, ma proseguono incessanti gli accertamenti". Anche in questo caso, nella serata di ieri 20 luglio, il Sindaco di Lucca aveva fatto evacuare per sicurezza l'intero abitato di Piazzano.Infine, sempre stamani, con un post sui social, il Comune di Massarosa – da dove l'incendio è partito – dichiara che "la situazione è sotto controllo".

Incendio Massarosa e territori vicini: notte complicata al confine tra Camaiore e Lucca
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento